L'assessore Guglielmo Minervini è assente per tumore da un po' di tempo sulla scena politica regionale pugliese e i grillini di Lecce cosa fanno? Lo attaccano con un manifesto.



La notizia ha dell'incredibile invece è tutto vero. Succede in Puglia, da attivisti del movimento di Lecce. I grillini, evidentemente per cercare in tutti i modi di screditare gli avversari in vista delle elezioni europee, hanno avuto la 'buona' idea di ideare un manifesto che ritrae l'assessore Minervini con scritto: 'Chi ha visto Minervini?', sottolineando la sua continua assenza. Accusano il politico di essere presente alle sedute una volta su cinque, non sapendo che quando non è in aula in realtà si sta sottoponendo a qualche seduta di chemioterapia.

Pubblicità
Pubblicità

Da tempo infatti sta lottando contro il tumore.



Un manifesto che ha lasciato senza parole tutti gli schieramenti politici e i cittadini increduli di fronte ai comportamenti dei penta stellati.



Ma arriva subito la replica dell'assessore su twitter 'silenzio, solo silenzio. Questi gesti degradano la politica più di quanto possano offendere la persona stessa'. Parole di stima anche dal sindaco Emiliano e dal Presidente della regione Nichi Vendola, quest'ultimo definendolo un lavoratore instancabile.



Non tarda la replica grillina che di fronte a questo imbarazzante scivolone cercano di trovare le scuse ma rimangono fermi sull'idea che c'è stata eccessiva strumentalizzazione sulla notizia. Il manifesto c'è, la notizia è reale ed ha lasciato solo tanta incredulità ed amarezza tra gli elettori del movimento. #Beppe Grillo #Pd #M5S