C'è sempre più curiosità nel conoscere l'esito dei sondaggi elettorali per le Europee, stasera 28 aprile 2014 sono state presentate da Enrico Mentana durante il suo TG, le intenzioni di voto Emg La7 per le #Elezioni europee 2014, rendendo noto anche il dato sul partito del non voto (indecisi-schede bianche-astenuti) e concludendo il dato sulla fiducia a Renzi che rispecchia, come potrete vedere a breve, il consenso espresso dagli italiani al suo PD.

Molto interessante il risultato di questi #Sondaggi politici elettorali resi noti dal TG La7, infatti tante variazioni percentuali importanti per i tre partiti maggiori, PD, M5S e Forza Italia, ma attenzione perchè le sorprese riguardano anche le altre forze politiche in bilico nel raggiungere o superare la soglia di sbarramento del 4%.

Pubblicità
Pubblicità



I sondaggi politici Emg TG La7 del 28 aprile 2014, mettono in risalto il vistoso calo sulla fiducia a Renzi e in parte anche quello del PD, mentre alla ribalta continua ad esserci la crescita del M5S. Detto questo, il confronto sul chi sale e chi scende, si riferisce alle intenzioni di voto divulgati dallo stesso istituto in data 22 aprile.

Sondaggi LA7 Emg per le Elezioni Europee 2014

  • Partito Democratico 33,1% (-0,7)

  • Movimento 5 Stelle 24,4% (+1,0)

  • Forza Italia 19,6% (-0,7)

  • Nuovo Centrodestra - UdC 5,1% (+0,2)

  • Lega Nord 4,5% (+0,1)

  • Fratelli d'Italia-AN 4,0% (+0,3)

  • L'Altra Europa con Tsipras 3,8% (-0,2)

  • Scelta Europea - ALDE 2,5% (inv)

  • Green Italia - Verdi Europei 0,7% (inv)

  • Italia Dei Valori 0,8% (+0,1)

  • Altri partiti 1,5% (-0,1)

Con l'avvicinamento del 25 maggio, data del voto alle Elezioni Europee 2014, gli italiani continuano a essere meno indecisi, con il 18,3% (-1,2), viene confermato il trend della settimana scorsa.

Pubblicità

Cresce il numero degli astenuti al 34,1% (+0,5%). Preoccupante per il Governo il dato sulla fiducia in #Matteo Renzi che dopo essere sceso di 1 punto nella scorsa rilevazione, perde addirittura 3 punti posizionandosi al 41,0%.

Sondaggi elettorali del 28 aprile Emg La7 Europee 2014, confronto con i dati del 22 aprile

Il PD è in calo dopo settimane di rialzo, le critiche al programma di Renzi che vengono anche dall'interno del partito cominciano a dare i loro effetti negativi. Sul malcontento cresce il M5S, mentre l'effetto Berlusconi continua ancora a far crollare Forza Italia.

Sorprese per quanto concerne la possibilità di entrare o meno nel Parlamento europeo, ne esce fuori ad oggi L'Altra Europa con Tsipras in leggero calo, ci entra FDI-AN della Meloni ancora in crescita. Lega Nord del basta euro tiene botta e altrettanto fa l'alleanza Alfano-Casini. Sempre minori le probabilità di Scelta Europea (Alde) dunque CD+SC+Guy di raggiungere la soglia di sbarramento.

Lascio a voi le valutazioni e gli eventuali commenti che potrete lasciare qui sotto.