Mancano 5 settimane e poi gli italiani si recheranno nei seggi elettorali per andare al voto per le #Elezioni europee 2014 che si terrà il 25 maggio. Ecco l'esito degli ultimi #Sondaggi politici Ipsos pubblicati il 19 aprile dal Corriere della Sera e messi a confronto con quelli resi noti il 5 aprile. Vedremo le intenzioni di voto e l'attribuzione dei seggi nel Parlamento europeo.

Sondaggi Elezioni Europee 2014: Ipsos per il Corriere della sera del 19 aprile

Il #Pd in grande grande crescita al 35,0% fa segnare un guadagno dell'1,7%, sempre più saldamente primo partito d'Italia. In lieve rialzo (+0,2%) il M5S che sale al 21,4%.

Pubblicità
Pubblicità

In forte calo Forza Italia che perde l'1,5% e crolla al 19,6%.

L'alleanza Ncd-UdC-Ppe è ben sopra la soglia di sbarramento del 4%, sale al 6,4% (+0,7%). Perde lo 0,4% la Lega Nord che però ne resta al di sopra con il 4,9%. Segue un trio di forze politiche che ad oggi non otterrebero seggi al Parlamento Europeo.

Vediamo quali sono, secondo questi ultimi sondaggi Europee Ipsos

Fratelli d'Italia-An al 3,8% in rialzo dello 0,3%, Scelta Europea (Alde) è indicato al 3,5% in calo dello 0,3%. Deludente il dato di l'Altra Europa con Tsipras che è al 2,9% perdendo lo 0,2%. Ricordiamo che tocca un seggio a SVP nonostante il suo 0,4%. 

Sondaggi politici elettorali Ipsos Europee 2014: distribuzione seggi al 19 aprile

  • Partito Democratico - Pse 28
  • Movimento 5 Stelle - Beppegrillo.it 18
  • Forza Italia - Berlusconi 17
  • Nuovo Centrodestra Alfano - Udc - Ppe 5
  • Lega Nord - basta Euro 4
  • Südtiroler Volkspartei 1

Considerazioni sui sondaggi Ipsos per le Elezioni Europee 2014 del 19 aprile

Mi viene subito da sottolineare che quella che originariamente era solo la Lista Tsipras, non funziona.

Pubblicità

Forse è una Sinistra che con dentro Sel e degli ex rapppresentanti del PCI non attira troppo e questo insieme a un leader greco.

A rischio l'allenza composta da Scelta Civica, Centro Democratico e Fare per fermare, ennesima conferma che gli italiani non credono nei partiti centristi. Ulima cosa: facendo un confronto con altri istituti sondaggistici, solo SWG segnala una percentuale così alta per il PD di Renzi che con il suo programma di Governo convince poco gli addetti ai lavori fra giornali e politici, ma che invece regala sogni agli italiani, indubbiamente funziona come campagna elettorale.

Trovo troppo bassi il dato dei consensi del M5S di Grillo, fra l'altro molti altri istituti lo indicano anche al 25,0%. Chiudo con Forza Italia, probabilmente il consenso stimato è anche più alto della realtà, ma dalla prossima settimana Berlusconi potrà fare campagna elettorale, a quel punto tutto potrebbe cambiare, in positivo naturalmente se ci soffermiamo sullo storico.

A voi le valutazioni e gli eventuali commenti.