Il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo ad oggi, 15 aprile 2014, è la sola ed unica alternativa al dilagante strapotere politico del Partito Democratico di #Matteo Renzi? Secondo gli ultimi #Sondaggi politici elettorali la risposta è "si!" per il 56% di un campione di 1.124 persone intervistate.

Il sondaggio è stato svolto dal 7 al 9 aprile 2014 dall'Istituto di ricerche Demopolis, richiesto dal programma "Otto e Mezzo" in onda su La7.

Il campione interessato era composto da individui maggiorenni, rappresentativi della popolazione italiana, chiamato a pronunciarsi su tre domande specifiche, mirate ad analizzare il #M5S.

Pubblicità
Pubblicità

Sono state chieste le opinioni personali sui seguenti quesiti:

  • Chi è, ad oggi, che sta facendo opposizione al PD di Matteo Renzi?
  • Chi intende esprimere il proprio intento elettorale verso il M5S, come si "vede" politicamente? (rispondono gli elettori del M5S)
  • Perchè votare il M5S? (rispondono gli elettori del M5S)

Passiamo allora ad analizzare singolarmente le opinioni espresse dai risultati del sondaggio.

Sondaggi politici Demopolis 15 aprile 2014: "Chi sta facendo oggi opposizione al Governo Renzi?"

A questa domanda hanno risposto come segue:

  • Il 7% del campione ha risposto "Lega Nord"
  • L'8%, degli intervistati ha indicato "Altri" partiti: Fdl, Sel, etc.
  • Il 10% ha risposto "Nessuno"
  • Il 19% ha espresso in "Forza Italia" il partito d'opposizione al PD
  • Il 56% del totale ha decretato il "M5S" di Beppe Grillo come la vera alternativa al governo attuale di Matteo Renzi

Secondo l'opinione espressa dal campione rappresentativo di Demopolis, è venuto fuori quello che anche altri istituti sondaggisti, chi più e chi meno, hanno rilevato o stanno confermando in questi giorni: l'unica forza politica in grado di opporsi significativamente allo strapotere elettorale del PD di Matteo Renzi, ad oggi, è il Movimento 5 Stelle.

Pubblicità

Sondaggi politici Demopolis 15 aprile 2014: "Come si colloca politicamente chi vota il Movimento di grillo?"

Logicamente chi risponde è elettore del M5S.

Il 45% dei votanti ha dichiarato di non avere tendenze o simpatie di nessun "colore" politico, si ritengono quindi neutri e non collocati politicamente.

Il 30% degli opinionisti si collocano politicamente verso Sinistra o di Centro Sinistra.

Il 22% si colloca politicamente verso Destra o Centro Destra.

Il 3% degli intervistati, infine, si colloca politicamente al Centro.

Si evince che il 45% di coloro che non trovano collocazione politica, in nessuno degli attuali schieramenti, sono a nostro avviso, i "puristi" idealisti veri ed incontaminati, l'espressione più alta e l'anima vera del M5S. Da loro difficilmente si avranno voltafaccia politici o cambi di bandiera, cosa che, con molta probabilità potrebbe avvenire nel restante 55% (30%+22%+3%) di chi si riesce a collocare politicamente.

Sondaggi politici Demopolis 15 aprile 2014: "Le ragione del voto al M5S"

Anche a questa domanda, a rispondere sono gli elettori del M5S.

Pubblicità

Al perché votare Movimento 5 Stelle, il 43% degli intervistati elettori ha risposto che c'è bisogno di un cambiamento di fondo all'attuale classe dirigente e politica. Mentre un altro 30% ha affermato di preferire il M5S perché sente il bisogno di trasparenza e vorrebbe più tagli ai costi della politica. Il restante 27% degli intervistati hanno ammesso di votare per il partito di Beppe grillo, perché vorrebbe un cambiamento verso la politica fiscale ed economica in ottica oltre che nazionale, anche europea.