La campagna elettorale per le #Elezioni europee 2014 è entrata ormai nel vivo, il Governo e i partiti dell'opposizione sono alle prese con le loro strategie, tenendo sempre d'occhio i #Sondaggi politici elettorali, che danno una rappresentazione numerica di come gli avvenimenti quotidiani incidano sull'opinione degli elettori. Cerchiamo di capire come la situazione si stia evolvendo attraverso il confronto tra i dati, sui sondaggi politici elettorali, forniti da Tecnè per il TGcom 24, da IPR per Porta a Porta e da Ixè per Agorà, nel tentativo di stabilire un quadro della situazione più chiaro possibile in vista delle Elezioni Europee 2014.

Sondaggi politici elettorali, Elezioni Europee 2014: confronto dati Tecnè, IPR e Ixè

Il primo elemento che emerge da questa disamina comparata è quello dell'ascesa del #M5S, insieme alla continua flessione di Forza Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Sembra chiaro, inoltre, dal confronto dei dati sui sondaggi politici elettorali, che il PD continua ad essere saldamente in testa, anche se per la prima volta un leggero calo deve essere registrato ai danni di Matteo Renzi nel 2014, dovuto, presumibilmente, alle difficoltà incontrate dal Governo negli ultimi giorni. Vediamo, dunque, quali sono i sondaggi elettorali per le Elezioni Europee 2014, secondo i tre istituti Tecnè - IPR - Ixè:

PD 30,2% 32,7% 32,1%

M5S 25% 24 % 27,4 %

FI 22,7% 19,3 % 17,5 %

Lega N. 5% 5 % 5 %

NCD 4,1% 5,5 % 5,1 %

Tra i partiti minori, va segnalata la lista L'altra Europa con Tsipras che si affaccia per la prima volta in Italia e si attesta, secondo il sondaggio comparato tra IPR e Ixè, al 4 e al 4,1 per cento.

Le differenze che si notano dipendono da tanti fattori e i primis dalle differenze di metodo di rilevazione. Anche le strumentalizzazioni dei dati fanno la loro parte, insieme agli interessi in gioco, per questo conviene sempre fare il confronto tra i dati dei sondaggi politici elettorali, nella speranza di poter avere una visione quanto più obbiettiva della situazione in vista delle Elezioni Europee 2014.

Pubblicità