In tempo di Elezioni Europee, si sa, grande attenzione è data dai media ai vari sondaggi elettorali sulle intenzioni di voto proposti da numerosi istituti di ricerca; qui vi proponiamo il sondaggio svolto da Datamedia Ricerche per il quotidiano Il Tempo, raffrontando i risultati con quello svolto una settimana prima dallo stesso istituto.

Sondaggio Elezioni Europee 2014 Datamedia, intenzioni di voto

Vediamo, in ordine di risultato percentuale, i risultati ottenuti nel sondaggio dai vari partiti che si presenteranno alle Elezioni Europee 2014, con la variazione rispetto al sondaggio precedente. #Sondaggi politici

  • Si conferma primo partito il Partito Democratico, che ottiene il 31,3% delle preferenze, con un + 0,3% rispetto ad una settimana fa
  • Il secondo schieramento ad ottenere più consensi alle prossime Elezioni Europee, secondo il sondaggio, sarà il Movimento 5 Stelle, che raggiunge il 24,3% delle preferenze degli intervistati, rimanendo stabile rispetto a una settimana fa
  • Troviamo poi Forza Italia, col 20%, anch'essa stabile
  • La Lega Nord ottiene, secondo questo sondaggio sulle Elezioni Europee 2014, il 5% delle preferenze, rimanendo stabile
  • Troviamo poi lo schieramento Nuovo Centro Destra - Udc, che arriva al 5%, con un -0,2% rispetto al sondaggio Datamedia di una settimana fa, nel quale i voti per i due partiti erano conteggiati separatamente
  • Sotto la soglia di sbarramento (4%), troviamo L'altra Europa con Tsipras, che raggiunge il 3,9%, restando stabile rispetto alla scorsa settimana
  • Troviamo poi, in questo sondaggio Datamedia sulle Elezioni Europee 2014, Fratelli d'Italia - An, al 3,3%, con un incremento dell 0,2%
  • L'Alde (Alleanza Liberal Democratici Europea), tocca il 2,3%, con un +0,3% rispetto al valore di una settimana fa
  • La somma delle preferenze per gli altri partiti arriva al 4,9%, con un -0,6% rispetto al risultato del precedente sondaggio
  • Il "partito" più forte di questo sondaggio Datamedia sulle intenzioni di voto alle prossime Elezioni Europee rimane quello che unisce indecisi, astenuti, schede bianche e schede nulle, con un 51%, in calo dello 0,1%.
Il sondaggio Datamedia per il Tempo non ha riguardato solo le intenzioni di voto alle Elezioni Europee 2014, ma è stata anche rilevata la fiducia nel premier Matteo Renzi, questa settimana al 57%, in calo di un punto.