Atteso nelle giornate di martedì 6, mercoledì 7 e giovedì 8 maggio 2014 un nuovo incontro in Senato per esaminare i decreti leggi relativi ad #amnistia ed indulto. La data di scadenza dell'ultimatum imposto dall'Unione Europea all'Italia è infatti sempre più vicino ed urgono riforme per risolvere il problema del sovraffollamento carceri.

Le parole del Ministro Andrea Orlando delle scorse settimane hanno rafforzato la posizione contraria del Governo Renzi, sottolineando come la situazione del nostro Paese non sia in realtà così grave come i precedenti anni. Il Ministro ha sottolineato come il numero di carcerati in attesa di giudizio si sia dimezzato dal 2009 ad oggi.

Pubblicità
Pubblicità

Serviranno i nuovi lavori in Senato a definire il piano del Governo?

Amnistia e Indulto 2014 news: nuovi sit-in dei Radicali Italiani

Nel frattempo, continuano senza nessuna tregua le continue manifestazioni guidate dai Radicali Italiani per spingere l'esecutivo ad effettuare le riforme di amnistia ed indulto, suggerite ormai da circa sei mesi dal Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano. In particolar modo l'Associazione Enzo Tortora Radicali Milano sarà presente con alcuni suoi rappresentanti al di fuori dei penitenziari del capoluogo lombardo dove si potranno richiedere i documenti necessari per richiedere l'intervento della Corte Europea. Il leader del gruppo politico Marco Pannella, dopo aver ringraziato per l'ennesima volta il Presidente Napolitano per l'interessamento, ha inoltre deciso di intraprendere un nuovo sciopero della fame.

Pubblicità