Sembrano essersi allontanate ancora una volta le riforme di #amnistia ed indulto richieste a gran voce negli ultimi mesi dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, dal gruppo dei Radicali e da molti cittadini italiani. Dopo l’incontro dello scorso martedì tra il Ministro Orlando ed alcuni commissari del Consiglio d’Europa, potrebbero infatti non essere necessarie le riforme per superare l’esame delle prossime settimane al quale l’Italia è stata chiamata in seguito alla sentenza Torreggiani.

Amnistia e indulto si allontanano dopo l’incontro a Strasburgo.

Dopo l’incontro tenutosi a Strasburgo, la Vice Presidente del Consiglio d’Europa Gabriella Battaini Dragoni ha espresso il proprio stupore per i miglioramenti della situazione italiana, lasciando intendere un giudizio positivo da parte del Comitato del Consiglio che a partire dal 3 giugno si riunirà per stabilire le sorti della giustizia italiana.

Amnistia e indulto 2014 news: i Radicali Italiani non si arrendono.

Nonostante i pareri del Vice Segretario del Consiglio d’Europa , Rita Bernardini ed i Radicali Italiani non sembrano volersi arrendere ed hanno già inviato alle istituzioni europee una nuove relazione di denuncia.

Pubblicità
Pubblicità

Il documento dimostrerebbe infatti come, nonostante le riforme attuate, la situazione risulti ancora ampiamente drammatica ed inaccettabile soprattutto per quanto concerne l’ambito igienico.

Saranno utili gli sforzi dei Radicali per spingere il Consiglio d’Europa ad un ripensamento ed il Governo Renzi italiano alla presa in considerazione di amnistia ed indulto?