Il 28 maggio 2014 #Beppe Grillo, leader del Movimento Cinque Stelle e Nigel Farage, presidente del partito inglese UKIP, (United Kingdom Independence Party, Partito per l'Indipendenza del Regno Unito), si sono incontrati a Bruxelles per pranzare insieme e discutere su un eventuale accordo politico per formare un nuovo gruppo al Parlamento Europeo.



Il politico indipendentista inglese Nigel Farage è rimasto colpito dalla grande personalità di Beppe Grillo e si è divertito a stare in sua compagnia, come ha dichiarato su Twitter ieri. Ha definito la personalità dell'ex comico grandiosa e ha preannunciato nuovi incontri tra i due leader politici. Nigel Farage vorrebbe trovare un accordo con Beppe Grillo e ha dichiarato che, nel caso in cui questo avvenisse, potrebbero divertirsi a 'causare un sacco di guai a Bruxelles'.



Il leader del partito euroscettico britannico ha trionfato a Londra alle recenti elezioni europee, e il Movimento cinque Stelle è arrivato secondo dopo il Pd di Matteo Renzi. Nigel Farage e Beppe Grillo hanno in programma nuovi incontri nelle prossime settimane, come ha fatto sapere anche lo stesso leader del #M5S, dunque la possibilità di un accordo per formare una nuova coalizione in Europa è quanto mai probabile.



Il gruppo parlamentare anti euro Grillo-Farage avrebbe come obiettivo principale quello di produrre un cambiamento in Europa portando la democrazia diretta. Tutti i politici avranno la possibilità di fare campagna elettorale in autonomia e votare liberamente. Beppe Grillo ha detto che combatterà insieme a Farage per una causa comune e con il sorriso.
#Unione Europea