#Silvio Berlusconi ha cominciato la campagna elettorale: Piazzapulita, Porta a Porta e DomenicaLive le prime arene in cui il Cavaliere ha affrontato i rispettivi conduttori con l'obiettivo di portare il suo movimento tra il 22-24%. Di questi giorni è la conferma che il Presidente di #Forza Italia comincerà i servizi sociali il 9 maggio. Berlusconi non potrà comunque, su indicazione della Procura di Milano, presenziare ai comizi organizzati in luoghi troppo lontani dalla sua casa di Arcore (Torino, Bari, Palermo) esclusa la capitale Roma, luogo centrale della politica italiana.

La Germania, la magistratura, l'Europa e i club Forza Silvio sono i temi più affrontati dal leader azzurro.

Pubblicità
Pubblicità

Quest'ultimo è stato protagonista di una battuta che ha raggelato il Parlamento Europeo creando sgomento in tutta Italia per le sue dichiarazioni. Continui gli attacchi del premier più longevo della Repubblica Italiana nei confronti della magistratura. Proprio la magistratura potrebbe essere il mezzo per raggiungere un grande numero di elettori. Voci interne a Forza Italia sostengono che il Cav. Silvio Berlusconi stia alzando appositamente il tiro sulla magistratura per poter guadagnare punti percentuali importanti per la coalizione di centro-destra.

I primi attacchi di Silvio alla magistratura hanno ricevuto una risposta dura dalla Procura. "Nel caso Silvio Berlusconi continui ad attaccare in questo modo un organo dello Stato," ha dichiarato il magistrato che si occupa di tale vicenda, "vedrà la sua condanna trasformata in arresti domiciliari così da non poter svolgere la campagna elettorale".

Pubblicità

Proprio questo sarebbe l'obiettivo del Presidente Berlusconi, il quale, consapevole di non aver presa su molti italiani, è stato convinto dai sondaggi fatti dai suoi collaboratori che vedono una Forza Italia con un'aggiunta di 2% nel caso di arresto del Cavaliere portando così il movimento azzurro al tanto agognato 23%. #Elezioni europee