Ondata di elezioni per tutta Italia per il 25 maggio. Gli elettori non dovranno esprimersi solo riguardo al rinnovo del Parlamento Europeo, ma anche per scegliere i futuri Sindaci dei loro comuni. Mentre gli abruzzesi e i piemontesi dovranno votare anche per i Presidenti delle loro Regioni.

Mentre in Olanda, nel Regno Unito, in Irlanda e in Repubblica Ceca gli elettori hanno già mostrato la loro preferenza, oggi i seggi saranno aperti in Lettonia, Malta e Slovacchia. Domani, Domenica 25 maggio, sarà la volta dell'Italia, della Germania e dei restanti Stati.

Le urne in Italia saranno aperte dalle ore 07:00 alle ore 23:00, sia per il Piemonte e l'Abruzzo, che eleggersnno i nuovi Governatori, che per i 4095 Comuni che rinnoveranno la giunta.

Pubblicità
Pubblicità

L'unica differenza si noterà per tutto quello che concerne le operazioni di scrutinio. Infatti, mentre per le Europee lo scrutinio avverrà domani sera, dopo le 23:00, non appena saranno terminate le operazioni di voto; per le elezioni dei Comuni e delle Regioni, lo scrutinio avverrà lunedì pomeriggio dalle ore 14:00. Gli eventuali ballottaggi, invece, avverranno domenica 8 Giugno, con i seggi aperti, sempre per un solo giorno, dalle ore 07:00 alle ore 23.00.

Fra tutte le elezioni che si terranno per il rinnovamento dei Sindaci dei comuni, la città nel mirino è quella di Bari, città metropolitana con un numero di abitanti tale che la fa essere la terza città a Sud d'Italia. Si scontreranno Antonio Decaro, del Centrosinistra, molto appoggiato dal Premier, Domenico Di Paola per il Centrodestra, Sabino Mangano per il Movimento Cinque Stelle, guidato da #Beppe Grillo, e altri cinque candidati appartenenti a liste civiche.

Pubblicità

Importanti sfide si vedranno anche a Firenze, in cui è stato Sindaco fino a poco tempo fa il nostro Presidente del Consiglio, #Matteo Renzi, poi ci sarà anche Campobasso, Foggia, Caltanissetta, Livorno, Prato, Perugia, Biella, Verbania e tanti altri ancora.

I piemontesi dovranno scegliere, invece, tra Sergio Chiamparino, del Centrosinistra, Davide Bono, del Movimento dei penta stellati, e Gilberto Pichetto Fratin per il Centrodestra. Gli abruzzesi, invece, saranno chiamati a scegliere tra Giovanni Chiodi, del Centrodestra, Luciano D'Alfonso del Centrosinistra e altri gruppi, e Sara Marcozzi del Movimento Cinque Stelle.

Intanto, dopo gli ultimi comizi e incontri con i cittadini nelle principali piazze di tutta Italia, è calato, da mezzanotte il silenzio elettorale. #Elezioni europee