A fine maggio si terranno le elezioni Comunali 2014, ma quando e come si deve votare? Ecco le informazioni utili al riguardo, la lista dei comuni capoluogo interessati e degli altri comuni maggiori nei quali i cittadini saranno chiamati alle urne.

Elezioni Comunali 2014, quando e come votare

Partiamo dalla data delle elezioni Comunali 2014: si va a votare il 25 maggio. Come votare per le Comunali, invece? La scheda sarà solo una ma sarà permesso di votare crociando il simbolo della lista prescelta, crociando il simbolo più riportando una preferenza per i consiglieri e crociando un candidato non facente parte della precedente lista (in modo da effettuare il voto disgiunto), oppure crociare il nome del candidato sindaco in modo che la preferenza non valga per la lista.

Elezioni Comunali 2014, lista comuni da Padova a Bari passando per Firenze

Per le elezioni amministrative 2014 i comuni in cui i cittadini saranno chiamati a votare sono oltre 4 mila, circa il 50% del totale, tra cui 29 capoluoghi di provincia. Vediamo allora la lista, per le elezioni Comunali 2014, dei maggiori comuni interessati.

Si voterà per le elezioni Comunali a Pescara, Teramo, Potenza, Cesena, Ferrara, Forlì, Modena e Reggio Emilia. E ancora si vota per le Comunali 2014 a Bergamo, Cremona, Pavia, Ascoli Piceno, Pesaro, Urbino, Campobasso, Biella, Vercelli, Verbania, Foggia, Bari, Sassari, Tortolì, Caltanissetta, Firenze, Livorno, Prato, Perugia, Terni e Padova.

A maggio 2014 elezioni Comunali anche a Giulianova Marche, Montalto Uffugo in Calabria, Casal di Principe, Pompei, Nola, Castel Volturno in Campania, Vignola, Fidenza, Sassuolo, Riccione, Pianoro in Emilia, Anagni, Tivoli, Frascati, Civitavecchia nel Lazio, Sanremo e Ventimiglia in Liguria, Lumezzane, Settimo Milanese e Cormano in Lombardia, a Fano e Recanati nelle Marche, a Termoli in Molise, ad Alba, Tortona, Novi Ligure e Bra in Piemonte, a Copertino, Ostuni e San Severo in Puglia, ad Alghero in Sardegna, ad Acireale e Pachino in Sicilia, a Calenzano, Empoli, Follonica, Signa, Pescia e Cortona in Toscana.

Infine, tra i maggiori comuni interessati dalle elezioni Comunali 2014 troviamo Brunico in Trentino, Orvieto, Spoleto e Gubbio in Umbria, Bassano del Grappa, Rubano e Monselice in Veneto.

Per l'intera lista dei comuni interessati dalle elezioni amministrative 2014 rimandiamo al sito Ancitel. #Elezioni politiche