Quando si vota in Italia per le #Elezioni europee 2014? La data è stata scelta da tempo, anche se i giorni sono diversi in base alla nazione. I giorni in cui ci si recherà alle urne nei paesi che fanno parte dell'Unione Europea vanno dal 22 al 25 maggio, in modo da permettere a tutti gli elettori di andare al voto nel giorno in cui sono abituati. Gli italiani sono abituati a recarsi alle urne di domenica e quindi, come per la maggior parte degli altri paesi, il giorno deciso è domenica 25 maggio.

Questa è la data delle elezioni europee 2014, ma attenzione, perché non si andrà a votare anche nella mattinata di lunedì, com'eravamo abituati a fare, si voterà invece nella sola giornata di domenica.

Pubblicità
Pubblicità

Giorno in cui, tra l'altro, si voterà anche per le elezioni amministrative che coinvolgono circa 4mila comuni e due regioni (Piemonte e Abruzzo). Un election day che potrebbe ridurre il rischio che l'affluenza sia troppo bassa. Si pensa che la percentuale di elettori che si recherà alle urne dovrebbe essere attorno al 60%.

Le elezioni europee 2014 in Italia permetteranno di scegliere i 73 eurodeputati che il nostro paese invierà al Parlamento di Strasburgo e Bruxelles. Saranno selezionati in modo proporzionale in base ai voti dei partiti che saranno riusciti a superare la soglia del 4%. Quasi tutti i partiti italiani sono legati a qualche gruppo europeo (per esempio il Pd fa parte del Pse e Forza Italia del Ppe), per cui solitamente, dopo l'elezione, gli eletti di uno stesso partito si uniscono al gruppo parlamentare dell'eurogruppo di riferimento.