Più che #Forza Italia, pare che sia Forza tv. La nostra è un'iperbole ma a ben vedere nelle liste dei candidati di Forza Italia alle #Elezioni europee si nota più di un nome conosciuto al grande pubblico della tv.

Elezioni europee 2014: i volti della tv candidati con Forza Italia

Partendo dalla circoscrizione del Nord Ovest saltano subito agli occhi due nomi importanti del panorama televisivo. Si tratta di Giovanni Toti e di Iva Zanicchi. Il primo è il nuovo braccio destro di Berlusconi. Toti ha scalato le gerarchie in pochi mesi ed è diventato uno dei più fidati dell'ex Cavaliere che lo ha nominato consigliere politico.

Pubblicità
Pubblicità

In Mediaset Giovanni Toti ha fatto negli anni quella che viene definita gavetta fino ad arrivare a fare prima il direttore di Studio Aperto, il tg di Italia1, poi dal 2012 anche del Tg4 dopo l'addio a Emilio Fede. Dal 2014 Toti entra in Forza Italia e #Silvio Berlusconi gli affida il ruolo di capolista della circoscrizione del Nord Ovest. L'altro volto noto fra i candidati di FI alle Europee 2014, come detto prima, è quello di Iva Zanicchi. La cantante e conduttrice tv è una europarlamentare uscente e ha deciso di riprovare l'avventura in Europa nelle fila di Forza Italia. Su chi punta Iva Zanicchi? Sulle tante donne degli anni '60 e '70 cresciute con le canzoni della cosiddetta "Aquila di Ligonchio".

Spostandoci nella circoscrizione del Nord Est il nome forte è quello di Elisabetta Gardini.

Pubblicità

Prima del suo ingresso in politica a metà anni Duemila, Elisabetta Gardini era uno dei volti noti della Rai. Nel suo palmares televisivo figurano tutti i principali programmi della Rai: Uno Mattina, Domenica In e Piacere RaiUno, solo per citarne alcuni. Elisabetta Gardini, europarlamentare uscente si candida con Forza Italia per le elezioni europee con il ruolo di capolista nel Nord Est.

Nella circoscrizione del Centro ecco il giornalista e scrittore Paolo Guzzanti. Padre dei noti Sabina, Corrado e Caterina, il giornalista Paolo Guzzanti è stato il primo conduttore della nota trasmissione Rai "Chi l'ha visto?". Oltre a lui bisogna segnalare almeno altri due candidati di FI che hanno a loro modo avuto a che fare con il mondo televisivo. Uno è Giovanni Galli, portiere del Milan leggendario di Sacchi con cui ha vinto tutto quello che c'era da vincere e volto nei canali Mediaset in cui spesso viene invitato per comporre il team che si occupa del commento tecnico delle partite trasmesse in tv.

Pubblicità

L'altro "volto tv" è quello di Alessandra Mussolini, ex attrice e modella negli anni '80, spesso ospite come opinionista nei programmi Mediaset come "Pomeriggio Cinque" e componente della giuria nel programma "La Pupa e il secchione" del 2006.

Al Sud Forza Italia ha schierato l'artigliere televisiva pesante in vista delle elezioni europee candidando uno dei volti tv più conosciuti degli ultimi 20 anni. Stiamo parlando di Alessandro Cecchi Paone, giornalista dei telegiornali Rai e noto conduttore di numerosi programmi televisivi sui canali Mediaset. Oltre a lui bisogna ricordare anche Barbara Matera, europarlamentare uscente e annunciatrice Rai alcuni anni fa. Ha fatto alcune comparsate in tv, in particolare nei programmi di Gianluigi Paragone la salentina Federica De Benedetto, vicina all'area del sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo.

Nella circoscrizione delle Isole Forza Italia candida alle Europee l'ultima frontiera del volto televisivo: Ylenia Citino. Ai più questo nome non direbbe nulla ma a una fetta particolare del pubblico Mediaset il suo volto appare piuttosto conosciuto. Infatti, la 28enne siciliana è stata protagonista per sei puntate del programma di intrattenimento di Maria De Filippi "Uomini e Donne" dove ha fatto il ruolo di "corteggiatrice".