Continua la guerra mediatica tra #Beppe Grillo e il presidente del Consiglio #Matteo Renzi. Il leader del Movimento 5 Stelle ha postato su Twitter la foto modificata di Genny 'a carogna, il capo ultrà ripreso all'Olimpico seduto sulla recinzione che delimita gli spalti dal terreno di gioco con addosso una t-shirt nera con una scritta solidale con il tifoso del Catania condannato per l'uccisione dell'ispettore Filippo Raciti. Nel fotomontaggio si vede la faccia del premier al posto di quella dell'ultrà napoletano e sulla maglietta la scritta "Silvio libero" al posto di "Speziale libero".

Secondo Grillo mentre Gennaro De Tommaso inneggia alla liberazione del tifoso catanese così Renzi desidera quella di Silvio Berlusconi.

Pubblicità
Pubblicità

Il post che accompagna la foto indica agli elettori l'unica scelta, secondo il leader genovese, per quanto riguarda il voto alle prossime #Elezioni europee. «La #profondasintonia. Ricordalo il 25 maggio. O noi o loro». L'hastag #profondasintonia ricorda invece la sintonia che Renzi e Berlusconi hanno riguardo le riforme tanto volute dal capo del Governo.

Dopo la visita ufficiale del premier alla cancelliera tedesca, Angela Merkel, Grillo aveva pubblicato su Twitter un post con uno pseudo indovinello: "Che differenza c'è tra un asino che vola e Renzie?". "Renzie non vola" era stata la soluzione postata pochi minuti dopo sempre sul social network. Ieri il nuovo attacco. Con l'aiuto di un ritocco fotografico ha trasformato il premier da asino in carogna.