Proponiamo dei #Sondaggi politici elettorali particolarmente interessanti, realizzati da Scenaripolitici.com e Tecnè per TgCom 24 sulle intenzioni di voto degli italiani in vista delle prossime Elezioni Europee in programma il 25 maggio 2014.

Stando ai dati raccolti e pubblicati da Scenari Politici il 3 maggio 2014, il M5S (Movimento Cinque Stelle) risulta a livello nazionale ad un passo dal PD (Partito Democratico): lo schieramento fondato da Beppe Grillo ha ottenuto il 27,5% delle preferenze tra gli elettori intervistati mentre il partito di #Matteo Renzi il 29,8%. E' una distanza effimera se pensiamo alla giovinezza del movimento pentastellato rispetto al suo principale avversario politico.

Pubblicità
Pubblicità

Per approfondimenti si suggerisce di visitare il sito Scenaripolitici.com.

I dati precedenti sono in perfetta sintonia con i sondaggi politici elettorali effettuati da Tecnè per TGCom24 il 6 maggio 2014.

Sondaggi politici elettorali di Tecnè TgCom24: intenzioni di voto Elezioni Europee 2014

  • Partito Democratico: 28,8%
  • Movimento 5 Stelle: 27,7%
  • Forza Italia: 21,7%
  • Lega Nord: 4,9%
  • Nuovo CD - UDC: 4,5%
  • Fratelli d'Italia (Alleanza Nazionale): 4,0%
  • Altra Europa con Tsipras: 3,6%
  • Scelta Europea: 2,2%
  • Altri Partiti: 2,6%
  • Incerti - Non Voto: 49,0%

A parte l'affermazione del M5S l'aspetto del sondaggio più rilevante, a nostro parere, è quello dell'astensionismo, un problema poco curato dai nostri partiti, impegnati da anni più a raccogliere facili consensi attraverso slogan e "scaricabarile", piuttosto che cercare di recuperare con "i fatti" e le buone opere quegli italiani che da anni scelgono di non andare a votare.

Pubblicità

#Beppe Grillo