Più che un rumors sembra proprio una certezza: Marina Berlusconi, primogenita dell'ex Presidente del Consiglio sarà la prossima leader di Forza Italia e del Centrodestra. Di conseguenza dovrebbe essere lei la candidata alla presidenza del Consiglio alle prossime #Elezioni politiche che si terranno al termine di questa legislatura.

Sembra che #Silvio Berlusconi abbia deciso il futuro politico di Marina, leader di Fininvest e Mondadori, la quale mostra ancora qualche perplessità, con una decisa pressione affinchè lei accetti da parte del fratello Piersilvio. Il Cav, in queste ore, sta facendo trapelare questa notizia e la stessa Marina non smentisce questa ipotesi.

Pubblicità
Pubblicità

Probabilmente, l'attuale leader ''azzurro'' non vuole dare l'ufficialità della notizia a causa delle ormai prossime #Elezioni europee, che si terranno il 25 maggio, e con il Presidente Berlusconi impegnato a recuperare voti.

Fonti molto vicine a Silvio Berlusconi chiariscono che ''non si può certamente dare l'annuncio in campagna elettorale per le Elezioni Europee, ma si sta preparando il terreno per quando arriverà il momento dell'ufficializzazione''. Dipenderà, ovviamente, anche da quanto durerà il governo Renzi. L'obiettivo di papà Berlusconi è quello di far crescere ancora Marina e consegnarle una forte coalizione di centrodestra (fatta da Forza Italia, NCD di Alfano, i centristi di Casini, Fratelli d'Italia della Meloni e la Lega di Salvini) che possa togliere molti voti ai grillini e ad eventuali delusi del Partito Democratico.

Pubblicità