Le Europee 2014 hanno riservato un vero e proprio colpo di scena. I risultati definitivi e ufficiali delle Europee, infatti, hanno rivelato che il vero trionfatore di queste elezioni è stato il Partito Democratico di #Matteo Renzi, che è riuscito a mettere KO sia il Movimento 5 stelle di #Beppe Grillo che Forza Italia di Silvio Berlusconi. Ecco i dati ufficiali delle Europee 2014 nel dettaglio.

Risultati ufficiali Europee 2014: vince Renzi, flop Grillo

I risultati ufficiali per le Europee 2014 rivelano che il Partito Democratico con Matteo Renzi alla guida è stato votato dal 40.81% degli Italiani, doppiando nettamente il numero di Italiani che domenica 25 maggio ha scelto di votare il Movimento 5 stelle.

Gli elettori di Beppe Grillo, infatti, sono stato soli il 21.15%: in pratica la metà rispetto al voti raggiunti dal PD.

Pubblicità
Pubblicità

Un vero e proprio flop per Grillo che nel corso dei suoi comizi e dell'ospitata a Porta a Porta da Bruno Vespa aveva dichiarato che il suo obiettivo era quello di superare anche solo di un voto il numero di elettori del PD. Così, però, non è stato e il Movimento 5 stelle ha registrato un notevole calo anche rispetto alle ultime politiche dove si era affermato con il 25% circa delle preferenze.

Questa mattina il Premier Matteo Renzi ha commentato i dati ufficiali delle Europee 2014 dichiarando: "La speranza batte la rabbia", con esplicito riferimento a Grillo.

Risultati ufficiali Europee 2014: dati pessimi per Forza Italia

Risultati peggiori per Forza Italia di Silvio Berlusconi che non riesce a raggiungere neppure la soglia del 20% e si ferma ad un misero 16.80% delle preferenze.

Risultato abbastanza positivo per la Lega Nord che ottiene il 6,20 % delle preferenze, seguito dal Nuovo centro Destra di Alfano che arranca al 4.38%.

Pubblicità

Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni si ferma al 3.66% e quindi è fuori dall'Europa. #Elezioni europee