L'istituto Demopolis rende noto l'esito dei suoi ultimi #Sondaggi politici per le #Elezioni europee 2014 tramite il programma tv Otto e Mezzo su LA7 del 7 maggio. Le intenzioni di voto indicate sono molteplici, si indica la percentuale ad oggi registrata, ma anche il minimo garantito e il bacino potenziale dei partiti, occhio ai dati del PD, #M5S e Forza Italia.

Vedremo anche quali altri partiti entreranno nel Parlamento Europeo secondo questi ultimi sondaggi per le Europee 2014 di Demopolis, prima del divieto assoluto fissato per le ore 24 del 9 maggio sulla possibilità di divulgare qualsiasi tipo di sondaggio politico ed elettorale.

Pubblicità
Pubblicità

Chi sale e chi scende e le considerazioni finali.

Ultimi sondaggi Demopolis Elezioni Europee 2014 per Otto e Mezzo LA7 del 7 maggio

In modo diverso dal solito partiamo subito con il dato degli elettori che si prevede esprimeranno il loro voto nelle urne per le Europee, ovvero il 61%.

Ma andiamo subito alle intenzioni di voto: il PD è stimato al 33,5% con un bacino potenziale del 39,0% e un minimo garantito del 28,0%. Il M5S è indicato al 26,4% ma con potenzialità per arrivare al 34,0% e un minimo del 22,0%. Fuori dai giochi Forza Italia secondo Demopolis, dalla lotta per diventare il secondo partito, infatti ad oggi è stimato solo al 17,5%, con un massimo del 22,0% e un minimo del 14,0%.

Sopra la soglia di sbarramento del 4%, ci sono NCD-UDC con il 5,7% e la possibilità di arrivare intorno al 7,2%, e la Lega Nord con il 5,2% che potrebbe raggiungere anche il 7,3%, per entrambe le forze politiche il garantito corrisponderebbe al 3,8%.

Pubblicità

Chi si trova in bilico è il partito Fratelli d'Italia-An dato al 4,1% che potrebbe arrivare al 5,1% ma anche dall'altro lato scendere al 2,5%. Stesso discorso per L'Altra Europa con Tsipras al 4,0%, con potenzialità fino al 5,6% e un garantito previsto al 2,3%. Nettamente al di sotto della soglia c'è Scelta Europea al 2,0%, non positivo il fatto che nella migliori delle ipotesi possa arrivare al massimo al 3,2%, e scendere fino all'1,5%.

Sondaggi Elezioni Europee 2014: considerazioni sugli ultimi sondaggi Demopolis per La7

In evidenza la continua crescita del Movimento 5 Stelle che in linea teorica tenendo conto delle ampi forbici sue e del Partito Democratico, potrebbe anche beffare a sorpresa quest'ultimo. Niente da fare per Forza Italia destinato a ricoprire il ruolo di terzo partito, anche perchè non pare che la discesa di Berlusconi in tv abbia portato e possa portare grossi benefici.