Abbiamo preso in esame l'esito degli ultimi #Sondaggi politici per le #Elezioni europee 2014 che ci sono pervenuti fino ad oggi 3 maggio. Particolare attenzione alle intenzioni di voto espresse da Ipsos per Ballarò e di Emg per Tg La7, ma anche di Ixè per Agorà, che sono di solito i più seguiti.

Ma non dimenticheremo di citare anche i dati soprattutto per il Partito Democratico, il Movimento 5 Stelle e Forza Italia, presentati da altri istituti come quello della Ghisleri che alle passate Politiche è quello che ha sbagliato meno, ma anche gli ultimi settimanali arrivati da Datamedia, Demopolis, Ipr, Tecnè, Swg, Ghisleri e Piepoli.

Pubblicità
Pubblicità

Elezioni Europee 2014, ultimi sondaggi politici Ipsos e Emg

1) Ipsos Ballarò: PD 34,4%, M5S 23,7%, Forza Italia 19,3%, Ncd-Udc 5,9%, Lega 5,1%, FdI-An 3,9%, Tsipras 3,3%, Scelta Europea 3,2%.

2) Emg Tg La7: PD 33,1%, M5S 24,4%, Forza Italia 19,6%, Ncd-Udc 5,1%, Lega 4,5%, Fdi-An 4,0%, Tsipras 3,8%, Scelta Europea 2,5%.

3) Ixè Agorà: PD 32,1%, M5S 27,4%, Forza Italia 17,5%, Ncd-Udc 5,1%, Lega 5,0%, Tsipras 4,1%, Fdi-An 3,8%, Scelta Europea 2,0%.

Altri sondaggi politici Elezioni Europee 2014 di altri istituti

Il Partito Democratico viene stimato molto basso da Tecnè (28,9%) e che indica il Movimento 5 Stelle molto vicino (27,4%), forse sopra media Forza Italia (21,3%). Tutti gli altri sondaggisti registrano un gap di consensi ben più alto, per esempio Swg fra PD e M5S stima una differenza del 13,5%, il resto l'attesta fra il 7 e il 10%, com'è possibile?

Vediamo cosa dice Euromedia Research di Alessandra Ghisleri, che fra l'altro è notoriamente vicina a Berlusconi, ma che sembra mantenere sempre una certa imparzialità: infatti indica il PD al 32,0%, il M5S al 25,3%, Forza Italia al 20,0%, in pratica rispecchia o quasi, la media sondaggi dei maggiori istituti.

Pubblicità

Demopolis stima molto basso Forza Italia al 17,0%, di contro forse sovrastima il PD con il 33,2%, al 25,0% il M5S. Piepoli a mio parere storicamente verso il centrosinistra, stima il PD al 34,0%. Nella media intenzioni di voto, Ipr Marketing, simili anche i dati per Datamedia.

Una considerazione sui partiti che ambiscono a raggiungere o superare la soglia di sbarramento del 4%, necessaria per entrare nel Parlamento europeo.

Pare non ci siano dubbi sul fatto che il Nuovo Centro Destra insieme a UdC e Ppe ne siano ben al di sopra, discorso simile per la Lega Nord. Rimangono in bilico L'Altra Europa con Tsipras e Fratelli d'Italia-An. Per Alde con candidato alla presidenza Guy, sembra essere troppo lontana per credere in un balzo improvviso a tre settimane o poco più dalle Elezioni Europee per cui gli italiani andranno al voto il 25 maggio 2014.