Eccoci con i sondaggi elettorali Demopolis per le #Elezioni europee 2014 presentati nel corso del programma tv di LA7 Otto e Mezzo condotto da Lilli Gruber in data 29 aprile. Come sempre renderemo noto del 'Chi sale e chi scende' riferito ai tre partiti maggiori: PD, M5S e Forza Italia, ma anche delle altre forze politiche, la quale ambizione è di raggiungere o ancora meglio di superare la soglia di sbarramento del 4% per entrare nel Parlamento Europeo.

Nella stessa serata, sono stati resi noti anche altri due #Sondaggi politici Demopolis per LA7. Il primo riguarda la scelta del voto per coloro che sono orientati all'astensione e perchè, e il dato degli indecisi.

Pubblicità
Pubblicità

Il secondo riguarda la distinzione fra le intenzioni di voto verso le Europee per PD, M5S e Forza Italia, con i dati fra voto attuale e bacino potenziale.

Sondaggi Europee 2014 Demopolis - Otto e mezzo La7 del 29 aprile

Partito Democratico 33,2%

Movimento 5 Stelle 25,0%

Forza Italia 17,0%

Nuovo Centrodestra con UdC 5,6%

Lega Nord 5,4%

L'Altra Europa con Tsipras 4,0%

Fratelli d'Italia-An 3,8%

Scelta Europea 2,3%

Confronteremo ora, le attuali intenzioni di voto ai partiti, con i sondaggi elettorali per le Europee 2014 condotte da Demopolis per Otto e Mezzo su LA7 della settimana scorsa (23 aprile).

In calo il PD dello 0,8%, in decisa crescita il M5S del 1,2%, perde ancora Forza Italia 1 punto. Stabile l'alleanza NCD+UDC+PPE, mentre sale ancora la Lega del Basta Euro dello 0,2%.

Pubblicità

Raggiunge la soglia anche la Lista Tsipras grazie al guadagno dello 0,2%. Si avvicina ad essa FDI-AN della Meloni (+0,1%). In rialzo Scelta Europea (+0,2%), ma sarà difficile arrivare al 4% visto che mancano 26 giorni al voto.

Altri sondaggi politici Demopolis La7 verso le Elezioni Europee 2014

1) Il 38% degli italiani è orientato verso l'astensione, il 40% ha già deciso quale partito votare, il 13% è indeciso, il 9% indica un partito, ma non è certo ancora di votarlo.

2) PD 33,2%, bacino d'utenza potenziale 39,0%; M5S 25,0% - bacino d'utenza potenziale 34,0%; Forza Italia 17,0% bacino d'utenza potenziale 22,0%.