Il M5S sfonda fra i giovani: lo dicono gli ultimi #Sondaggi politici relativi alle elezioni europee 2014 del prossimo 25 maggio. Secondo quanto sostenuto da Tecné in una rilevazione suddivisa per fascia d'età, fra i 18 e i 29 anni il Movimento Cinque Stelle è in testa con il 47,5% dei consensi, quasi metà degli intervistati. Il Pd di Matteo Renzi invece insegue al 25,2%, soltanto un 16,8% invece per Forza Italia.

Sondaggi Europee 2014, M5S vola fra i giovani under 30

Il trend favorevole al Movimento di Beppe Grillo si registra anche nella fascia tra i 30 e i 44 anni dove i pentastellati sono davanti con il 36,9%. Renzi staccato anche qui con il 24,1%, Forza Italia al 17,5%.

Pubblicità
Pubblicità

Boom in questo settore per la Lega Nord che raccoglie il 7,3%, riscattando il misero 2,5% registrato fra i giovani.

Sondaggi Europee 2014, PD e Forza Italia in testa fra i meno giovani

La frittata si capovolge salendo con l'età. Secondo i sondaggi politici nella fascia 45-64 anni il PD è primo partito con il 28,3% seguito a ruota dal Movimento 5 Stelle al 27,8% e Forza Italia al 17,5%. Sembra piacere tanto, invece, agli over 64 Matteo Renzi dato che il 34,7% degli intervistati dichiara il suo consenso. Seconda Forza Italia con il 31,1% e soltanto un 8,15% per il M5S che fatica a sfondare dove la rete arriva più a fatica. Il "rottamatore", entrato in politica per conquistare il voto dei ragazzi, sembra affascinare sempre più le persone in età con gli anni piuttosto che i giovani, maggiormente colpiti dalla crisi in termini occupazionali.

Pubblicità

#Elezioni europee