Si avvicina la data del 25 Maggio 2014 e in vista delle #Elezioni europee i #Sondaggi politici elettorali rappresentano sempre di più una sorta di bussola per i partiti politici. In questo spazio, avvalendoci dei dati forniti da Demopilis e IPR Marketing, per le trasmissioni di La7 e dei dati di Ipsos, illustrati in Ballarò di Rai 3, cercheremo di capire le tendenze del momento, attraverso un confronto dei rispettivi sondaggi politici, che vedono ancora il #M5S come secondo partito del paese.

Sondaggi politici elettorali Europee 2014: dati La7 di Demopilis e IPR, M5S ancora secondo

Le trasmissioni televisive Otto e Mezzo e Piazzapulita, in onda su La7, hanno diffuso i sondaggi politici elettorali riguardanti le Elezioni Europee, attraverso i dati forniti dagli Istituti Demopilis e IPR Marketing.

Pubblicità
Pubblicità

Da questi dati emerge chiaramente che il PD di Matteo Renzi si conferma primo pertito e il M5S sempre più secondo, considerando che Forza Italia negli ultimi mesi è scesa decisamente nella classifica di gradimento degli elettori, spingendo Berlusconi ad agire in prima persona attraverso la sua presenza costante nei più seguiti Talk-Show televisivi.

Dati Demopilis LA7:

PD 33,5%

M5S 26,4%

FI 17,5%,

NCD-UDC 5,7%

Lega Nord 5,2%

Fratelli d'Italia-An 4,1%

Tsipras al 4,0%

Dati IPR Marketing LA7:

PD 32,3%

M5S 26%

FI 19%

Ncd-Udc 5,9%

Lega Nord 5,2%

Fratelli d’Italia 3,8%

Al di là delle differenze tra i due sondaggi fatti per LA7, è chiara la leggera crescita del PD e quella più consistente del M5S che, analizzando grossolanamente i dati, sembra guadagnare consensi a scapito di Forza Italia che continua a scendere, considerando che a fine marzo si trovava al 21 %. Tra i Partiti minori, secondo questi sondaggi politici elettorali che precedono le Elezioni Europee 2014, la Lega Nord tiene e cresce, mentre continua la corsa di Fratelli d’Italia-An e delle lista Tsipras, che mirano a superare la soglia di sbarramento del 4%.

Sondaggi politici elettorali Europee 2014: dati Ballarò di Ipsos, M5S secondo ma a 10 punti

Secondo i sondaggi politici elettorali fatti dall’Ipsos per la trasmissione Ballarò di Rai 3, le previsioni di voto per le Elezioni Europee vedono il PD in calo di mezzo punto rispetto alla scorsa settimana, ma evidenziano un distacco più ampio rispetto al M5S, che in questo caso è lontano di circa 10 punti.

Pubblicità

Dati IPSOS Rai 3:

PD 33,9%

M5S 23,9% + 0,2

FI 19,4% +0,1

Ncd-UdC-Ppe 6,1% +0,2

Lega Nord 5%

Fratelli d’Italia-An 4,1%

Tsipras 3,5% +0,2%

L’ultimo dato che vogliamo segnalare in questo spazio dedicato al confronto tra i sondaggi politici elettorali di questa settimana, in vista delle Europee, è quello che riguarda gli astenuti che se decidessero di non votare porterebbero la quota dei non votanti fino al 41,0% del totale.