PD, M6S e la propaganda di Forza Italia stanno certamente influenzando i #Sondaggi politici elettorali riguardanti le europee al 7 maggio 2014, ma vedono una situazione sempre molto stabile, con il PD che si conferma primo partito e con un M5S che ha sempre più sete di vittoria. Secondo infatti i due istituti IXE' e SWG, il PD sarebbe in equilibrio tra il 33-35%, mentre il M5S si sarebbe avvicinato al 25-26%.

Nonostante invece la continua attività propagandistica di Silvio Berlusconi, a cui forse si potrebbe avvicinare solo Ramesses II quando diffuse al popolo egiziano la sua presunta vittoria nella Battaglia di Qades contro gli Ittiti, Forza Italia non riesce ad arrivare nemmeno al 20%, anche considerando che l'attività di propaganda svolta non si è limitata ad una mera esposizione dei fatti, quanto ad un tentativo di persuasione con promesse di difficile concretizzazione, come la sua riforma del fisco che partirebbe proprio dall'abolizione di Equitalia.

Pubblicità
Pubblicità

In pentola qualcosa bolle e ultimamente questi politici stanno facendo davvero di tutto per procurarsi anche quei pochi voti che servono per rimanere in piedi, come il caso di quelli della lista di Tsipras che, evidentemente, vorrebbero cavarsela con il "di dietro" di Paola Bacchiddu in bikini, la Responsabile per la comunicazione della lista che ha infatti diffuso il suo sedere sui social network, e poi ripreso da resto del web.

Si, ma poi non ci venite a raccontare la solita storiella che il corpo della donna viene sempre strumentalizzato e bla bla bla.

Gli altri partiti #Elezioni politiche #Elezioni europee

  • Lega Nord 5,3% ( 5,0);
  • Ncd-Udc-Ppe 4,8% ( 5,1);
  • Fdi-An 3,9% ( 3,8);
  • L'altra Europa Con Tsipras 3,8% ( 4,1);
  • Scelta Europea con Guy Verhofstadt 2,0% ( 2,0);
  • INDECISI-ASTENUTI 42,3% (43,0).