Mancano poche settimane alle #Elezioni europee. Il 25 maggio saranno aperti i seggi per eleggere il nuovo parlamento europeo. L'istituto Datamedia ha pubblicato oggi l'ultimo sondaggio elettorale prima delle europee. Dal 10 maggio, infatti, non potrà essere reso noto nessun dato. Andiamo a vedere l'intenzione di voto degli italiani.

Al primo posto si conferma il Partito Democratico di #Matteo Renzi al 32%, in crescita di mezzo punto rispetto a settimana scorsa. In continua crescita anche il partito di Beppe Grillo, il Movimento Cinque Stelle raggiunge il 26%. Al terzo posto, stabile, Forza Italia che, nonostante la campagna mediatica-elettorale di Silvio Berlusconi non dà segni di crescita.

Pubblicità
Pubblicità

In calo il Nuovo Centro Destra di Angelino Alfano che si attesta al 5,1%, perdendo quasi mezzo punto. Stabile la Lega Nord. Il partito di Matteo Salvini è al 5,1%. In continua crescita, invece, Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale. Il partito di Giogia Meloni raggiunge il 3,9%, vicino alla soglia di sbarramento al 4% per entrare in parlamento. In calo Lista Tsipras e Scelta Europea, i due piccoli partiti sono rispettivamente al 3,5% e al 2%. Molta alta la percentuale degli astensionisti e degli indecisi che insieme raggiungono quasi il 50%.

Dunque, secondo il sondaggio Datamedia, nel parlamento europeo entrerebbero cinque partiti: Partito Democratico, Movimento Cinque Stelle, Forza Italia, Nuovo Centro Destra e Lega Nord. Molto vicino alla soglia Fratelli d'Italia. Sempre secondo il sondaggio Datamedia cala la fiducia degli italiani a Matteo Renzi che scende al 55%, in calo di un punto.

Pubblicità

#Sondaggi politici