Come ogni lunedì il Tg di La7 condotto da Mentana ha diffuso gli ultimi #Sondaggi politici sulle europee 2014. Secondo il sondaggio Emg di oggi, lunedì 5 maggio, a venti giorni dal 25 maggio, il PD di Matteo Renzi sarebbe nettamente in testa nelle intenzioni di voto, dato in controtendenza rispetto a quanto affermato da Tecnè che segnala il boom del M5S soprattutto fra i giovani.

Sondaggi #Elezioni europee 2014 Tg La7, intenzioni di voto

Il PD è segnalato in crescita e tocca un incoraggiante 33,6% a dispetto del M5S, principale rivale, fermo al 24,6% secondo l'ultimo sondaggio. Relativamente basso Forza Italia che raggiunge il 19,8% nei consensi.

Pubblicità
Pubblicità

Per quanto riguarda gli altri partiti superano lo sbarramento del 4% NCD-UDC-PPE (4,9%), Lega Nord (4,9%) e Fratelli d'Italia (4%). Niente da fare invece, secondo La 7, per Scelta Europea (2,4%), L'Altra Europa con Tsipras (3,6%) e IDV (0,9%).

Intenzioni di voto, sondaggi Elezioni Europee 2014: gli indecisi

Come sempre sono gli indecisi a spostare gli equilibri rivelandosi decisivi. Ad oggi il partito del non-voto conta il 17,3% di indecisi, il 35,2% di astenuti e l'1,1% di persone che dichiarano che voteranno scheda bianca. Convincere la platea dell'astensionismo o chi non ha ancora deciso che partito votare potrebbe essere fondamentale, generalmente è sulla preferenza espressa da questi soggetti che si decidono le sorti elettorali.

La scadenza per la diffusione delle rilevazioni è fissata per il 15 maggio 2014, dieci giorni prima dell'election day.Come ogni lunedì il Tg di La7 condotto da Mentana ha diffuso gli ultimi sondaggi politici sulle europee 2014.

Pubblicità

Secondo il sondaggio Emg di oggi, lunedì 5 maggio, a venti giorni dal 25 maggio, il PD di Matteo Renzi sarebbe nettamente in testa nelle intenzioni di voto, dato in controtendenza rispetto a quanto affermato da Tecnè che segnala il boom del M5S soprattutto fra i giovani.

Sondaggi Elezioni Europee 2014 Tg La7, intenzioni di voto

Il PD è segnalato in crescita e tocca un incoraggiante 33,6% a dispetto del M5S, principale rivale, fermo al 24,6% secondo l'ultimo sondaggio. Relativamente basso Forza Italia che raggiunge il 19,8% nei consensi. Per quanto riguarda gli altri partiti superano lo sbarramento del 4% NCD-UDC-PPE (4,9%), Lega Nord (4,9%) e Fratelli d'Italia (4%). Niente da fare invece, secondo La 7, per Scelta Europea (2,4%), L'Altra Europa con Tsipras (3,6%) e IDV (0,9%).

Intenzioni di voto, sondaggi Elezioni Europee 2014: gli indecisi

Come sempre sono gli indecisi a spostare gli equilibri rivelandosi decisivi. Ad oggi il partito del non-voto conta il 17,3% di indecisi, il 35,2% di astenuti e l'1,1% di persone che dichiarano che voteranno scheda bianca.

Pubblicità

Convincere la platea dell'astensionismo o chi non ha ancora deciso che partito votare potrebbe essere fondamentale, generalmente è sulla preferenza espressa da questi soggetti che si decidono le sorti elettorali.

La scadenza per la diffusione delle rilevazioni è fissata per il 15 maggio 2014, dieci giorni prima dell'election day.