Ecco gli ultimi #Sondaggi politici elettorali di Datamedia, realizzati per il Tempo, prima dello stop che impedirà negli ultimi quindici giorni che precedono le #Elezioni europee 2014 di fornire nuovi dati e nuove proiezioni. Il PD sembra certo di esser il primo partito, seguito dal M5S.

Ultimi sondaggi politici per le Europee 2014: PD primo partito

Vediamo subito quali sono le intenzioni di voto secondo Datamedia aggiornate al 7 maggio 2014. Il primo partito in Italia resta il PD, che continua a prendere consensi e sale dal 31,5 al 32% delle preferenze. Secondo questi ultimi sondaggi politici, in vista delle europee 2014 continua a guadagnare qualcosa anche il M5S, che non sembra fermare la sua crescita e sale dello 0,5% in sette giorni portandosi al 26%.

Resta invece stabile il terzo partito, Forza Italia, che è al 20% e da quasi un mese non sembra salire sensibilmente.

Pubblicità
Pubblicità

Discorso molto simile per la Lega, che è ferma al 5,1% e non fa registrare oscillazioni o variazioni, nonostante la campagna elettorale di Salvini sia entrata nel vivo.

Sondaggi politici elettorali: chi supera lo sbarramento?

Tra gli altri partiti, in questi sondaggi politici elettorali dobbiamo segnalare la perdita dello 0,4% del NCD-UDC che scende al 5,1%, ma rimane oltre la soglia di sbarramento. Sale invece Fratelli d'Italia e con questo 0,2% si porta al 3,9% con speranze concrete di entrare nel parlamento europeo. L'altra Europa con Tsipras rimane al 3,5% (-0,2). Infine segnaliamo che la fiducia nel premier Matteo Renzi secondo Datamedia è scesa dell'1% e si attesta ora al 55%.

Voi cosa ne pensate dei dati e delle ultime rilevazioni sui sondaggi politici per le Europee 2014? Diteci la vostra commentando qui sotto.

Pubblicità

Vi lasciamo con il riepilogo dei dati attuali, e tra parentesi la differenza rispetto all'ultima rilevazione di sette giorni fa:

Sondaggi Politici Elettorali Datamendia: Ultimi dati

  • PD 32% (+0,5)
  • M5S 26% (+0,5)
  • Forza Italia 20% (=)
  • Lega Nord 5,1% (=)
  • NCD-UDC 5,1% (-0,4)
  • Fratelli d'Italia 3,9% (+0,2)
  • Altra Europa con Tsipras 3,5% (-0,2)
  • Altri 2,4 (-0,4)