In queste ultime ore, grazie all'impegno di alcune persone, i moderati di destra che stanno cercando di cambiare lo scenario politico italiano del centrodestra, che rischia di scomparire dopo il flop dei risultati elettorali delle Europee e delle Amministrative, sta circolando su Twitter l'hashtag #svegliailcdx (sveglia il centrodestra), sulla scia dell'appello del direttore de La Cosa Blu, Lorenzo Castellani lanciato qualche giorno fa su Fromiche.net.

Un manifesto politico programmatico, definito una vera e propria chiamata alle armi, reso noto sul sito "Contratto per il centrodestra", che in soli 10 giorni ha raccolto un migliaio di firme, tra militanti, esponenti politici importanti di Forza Italia, della Lega Nord e imprenditori, per la convention che si dovrebbe tenere la prima settimana di ottobre a Milano, dove secondo Lamorte è avvenuto il declino del centrodestra con la sconfitta della Moratti.

Pubblicità
Pubblicità

Durante la kermesse i relatori avranno al massimo cinque minuti a disposizione sul palco per esporre le proprie idee, e sarà prevista la presenza di esponenti dell'imprenditoria, dell'economia internazionale, e di rappresentanti delle organizzazioni giovanili dei repubblicani americani e dei conservatori inglesi.

Il manifesto online recita: "Il centro destra deve tornare a far ragionare tutti i partiti, i gruppi, le associazioni, i giornali, le persone che si riconoscono nell'area alternativa alla sinistra", e offre un programma di riforme istituzionali alternativo al terzo #Governo tecnico Renzi, in chiave presidenzialista, per una lotta alla burocrazia e al rinnovamento della classe dirigente, e per un fisco più equo, e sottolinea la necessità di primarie a tutti i livelli, leadership compresa.

Pubblicità

#Nuovo Centrodestra