Si è svolto nell'assolato pomeriggio del 20 giugno 2014 la prima giornata di incontri del seminario organizzato dall'Area Riformista #Pd, al Pian dei Mucini, Massa Marittima, Grosseto. Il seminario proseguirà domani 21 giugno fino alle 14, per consentire il rientro a casa in giornata anche per chi è giunto dalle regioni più lontane.

La prima sessione dei lavori intitolata "Il PD alla guida del cambiamento in Italia e in Europa" è stata l'occasione per una discussione tra i partecipanti al seminario sulla fase politica apertasi dopo il voto del 25 maggio e sull'intreccio sempre più stretto tra piano nazionale e dimensione europea.

Pubblicità
Pubblicità

Presenti tra gli altri D'Attorre, Cesare Damiano e Pier Luigi Bersani.

D'Attorre ha sottolineato che Area Riformista non nasce per assecondare una leadership personale ma piuttosto per condividere all'interno del partito parte delle responsabilità del voto ultimo scorso. Pier Luigi Bersani ha detto "Sono qui per dare una mano per consolidare il risultato straordinario che abbiamo avuto come Pd. E la mano si dà su due versanti, intanto occupandosi di contenuti di una strategia riformista che deve avere concretezza e incidere seriamente sulla vita comune dei cittadini ed essere percepita come tale, quindi c'è un lavoro da fare e qui ci sono idee importanti. Secondo, consolidare vuol dire occuparsi dell'organizzazione politica, occuparsi del partito e vedere nella situazione nuova cosa c'è da fare per dare forza e prospettive al partito e anche su questo ho sentito delle buone idee".

Pubblicità



I lavori sono stati interrotti alle 18 per offrire la possibilità di guardare la seconda partita della nazionale ai mondiali in Brasile, Italia-Costa Rica, che purtroppo sappiamo come è finita. Alla seconda giornata del seminario prenderanno parte anche il Ministro dell'Agricoltura Maurizio Martina e il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti. #Pierluigi Bersani