Dopo che la Lega Nord e il centro destra hanno battuto alla Camera il terzo #Governo tecnico Renzi approvando la norma che introduce la responsabilità dei magistrati, cavalcando l'onda dell'entusiasmo Matteo Salvini, 41 anni, durante l'intervista rilasciata ad Affari Italiani, ha presentato la sua proposta rivoluzionaria per la formazione di un #Nuovo Centrodestra.

Dunque continua irrefrenabile l'ascesa in campo del recordman leghista delle Elezioni Europee 2014, che dopo aver lanciato un ultimatum al leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in jeans e con la barba incolta, ha annunciato i punti principali del suo programma che prevedono: l'abbassamento delle tasse con un fisco equo, no all'euro, no all'immigrazione clandestina, no all'estremismo islamico, no ai matrimoni gay, ma tasse eque e la difesa dei valori della famiglia italiana.

Pubblicità
Pubblicità

Il leader del Carroccio ha voluto sottolineare la necessità di scelte coraggiose per una svolta politica del centrodestra per contrastare il terzo governo tecnico Renzi che si basa sulle tasse, proponendo come alternativa l'equità fiscale, con l'abbassamento significativo della pressione fiscale per il rilancio del lavoro. Infine Matteo Salvini ha precisato di essere contro l'invasione degli immigrati clandestini, non degli extracomunitari regolari ed integrati.

Durante l'intervista il segretario federale, il quale ha portato la Lega Nord "a riveder le stelle", raccogliendo il malcontento di quasi il 7% degli elettori italiani, ha voluto precisare di essere al lavoro per realizzare programmi concreti, rilanciando e sottolineando il congresso del 20 luglio a Padova, dove insieme con tutti gli imprenditori e le associazioni aderenti, presenterà proposte e contenuti per cercare di rilanciare l'economia dell'Italia.

Pubblicità