Alcune fonti di stampa parlamentari hanno rivelato che l'isolamento politico europeo del Front National e della Lega Nord, capeggiata dal recordman delle Elezioni Europee 2014, Matteo Salvini è "brillantemente riuscito" poiché Marine Le Pen, la leader francese non è riuscita a convincere altri 7 partiti per formare il secondo gruppo euroscettico all'Europarlamento No Euro a Strasburgo e a Bruxelles.

Le forze in potere avrebbero la necessità di mantenere lo "status quo", per questo motivo sempre secondo indiscrezioni di Claudio Borghi, il gruppo No Euro di Le Pen e della Lega Nord non si è formato all'Europarlamento, in quanto "le operazioni d'isolamento politico delle forze che vogliono che tutto rimanga com'è sono riuscite brillantemente" e i 24 eletti del Front National, i 5 della Lega Nord, gli olandesi del Pvv, gli austriaci del Fpo e i belgi del Vlaams Belang sono finiti tra i parlamentari non iscritti.

Pubblicità
Pubblicità

I 5 europarlamentari della Lega Nord e i 24 del Front National finiranno nel Gruppo Misto saranno esclusi da ogni iniziativa politica esecutiva, ossia fuori dalla stanza dei bottoni, Claudio Borghi ha voluto precisare che gli inglesi, sono riusciti a formare il primo gruppo degli euroscettici che "L'euro non ce l'hanno", è che hanno sconfitto il vero gruppo No Euro franco - italiano.

Il segretario federale ha espresso tutta la sua delusione postando sulla fanpage di Facebook la sua spiegazione per la bruciante e inaspettata sconfitta: "Mi dispiace che a Bruxelles non siamo ancora riusciti a formare un gruppo. Evidentemente non tutti hanno il coraggio di sfidare i poteri davvero forti di finanza, banche e massoneria, ma noi non ci arrendiamo, anzi combatteremo ancora più convinti".

Successivamente in uno sfogo durante un'intervista ha ammesso che sarebbe stato meglio essere più aperti per accogliere alleati funzionali per la formazione del Gruppo No Euro, anche se ha concluso riferendosi alla parlamentare neo-eletta dal Front National, Joelle Bergeron, passata all'ultimo da Nigel Farage, che: "Marine Le Pen non sbaglia mai, la colpa è del sistema politico e dei media.

Pubblicità

Siamo stati il gruppo più ostacolato della storia, hanno paura di opposizione seria, non come quella del M5S che sta facendo fare le carte false da chi ha più soldi di noi". #Governo #Unione Europea #Serie C