Arriva per voce del presidente del consiglio spagnolo, che convocato in mattina un urgente conferenza stampa, l'abdicazione in favore di Felipe da parte del re spagnolo Juan Carlos di Borbone.

A breve l'annuncio ufficiale del monarca

Sembra che sarà lo stesso re in queste ore ad annunciarlo ufficialmente al popolo iberico. Nel suo discorso ai giornalisti, durante una conferenza in cui rifiuta ogni tipo di domanda, Rajoy afferma l'importante del ruolo svolto da re nell'affermazione della democrazia in Spagna dopo annidi franchismo. La rinuncia alla corona che non è stata incrinata dagli scandali che hanno colpito la corte spagnola negli ultimi anni arriva al termine delle elezioni europee che hanno manifestato una forte onda di cambiamento nelle urne iberiche.

Pubblicità
Pubblicità

A succedergli sarà, il principe d'Austria, Felipe

A succede a Juan Carlos sarà Felipe, il principe d'Austria, ad indicarlo come prossimo re è lo stesso monarca spagnolo. Juan Carlos abdicando in favore del figlio minore, unico erede di sesso maschile, levando il trono figlia maggiore, Caterina rischia di mettere in moto una catena di polemiche sul non aver rispettato le leggi di parità tra i sessi. Proprio per permettere l'effettiva validazione di questo passaggio di poteri il governo spagnolo si trova nella condizione di dover approvare in tempi brevi una legge che permetta di spezzare la continuità dell'automatismo di passaggio della corona spagnola. Solo dopo l'approvazione della norma che infrange il diritto costituzionale di successione Felipe e la moglie Letizia potranno sedere sul trono di Spagna.

Pubblicità

#Unione Europea