Le immagini dell'aereo malese caduto nell'Est dell'Ucraina a 40 chilometri dal confine con la Russia, stanno facendo il giro del mondo. Sono morti tutti. 298 passeggeri: 189 olandesi, 44 malesi, 27 australiani, 12 indonesiani, 9 britannici, 4 tedeschi, 4 belgi, 3 filippini, un canadese e un neozelandese. Ma soprattutto tre neonati e 80 bambini innocenti.

Questa guerra ha superato il limite. Tutte le guerre sorpassano il limite, ma se lo fanno in questo modo non si può rimanere indifferenti. Russia e Ucraina vogliono fare la guerra? La facciano, ma non tocchino la popolazione e soprattutto non tocchino la popolazione degli altri Paesi.

Pubblicità
Pubblicità

Russia e Ucraina vogliono fare la guerra? La facciano, ma la facciano a casa loro.

A nulla valgono le smentite che arrivano dal Cremlino. Qual missile sarà pure partito per sbaglio, ma è partito e ha ucciso 80 bambini stranieri. Bisogna prendere provvedimenti seri, bisogna dare un segnale chiaro a livello internazionale, perché questi fatti non possono passare sotto silenzio.

Renzi, perché non vieti a tutti i russi e a tutti gli ucraini di venire su suolo italiano da ora fino alla fine di questa guerra? Forse ci penseranno due volte la prossima volta. Che la guerra resti a casa loro e non uccida altri giovani innocenti. #Ucrania