Aumentano i disoccupati italiani: +4,1% 

Nota di parziale sollievo viene dalla disoccupazione giovanile che rimane, invece, stabile rispetto ad aprile. Ma comunque in crescita di 4,2 punti se considerata sull'intero anno. E l'immagine di un paese spaccato torna a darlo il gentil sesso: record storico in negativo per le donne, che raggiungono il 13,8% di disoccupazione, ai massimi dal 2004.

Il dubbio che le misure prese da governo e Unione Europea non siano sufficienti per contrastare il fenomeno e riportare il nostro Paese e l'eurozona alla crescita è sempre più forte. Ma sarebbe ingeneroso dare la colpa a Matteo Renzi che si è insediato da troppo poco tempo e si è già speso molto in Europa dove lo stesso ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, ha richiesto di iniziare finalmente ad applicare la "flessibilità" già prevista dagli accordi.

Pubblicità
Pubblicità

"Altrimenti la crescita economica ne risentirà" ha affermato.

Qual è il tuo punto di vista? La crisi è definitiva o abbiamo spazio per combattere?