#Matteo Renzi e l'Inglese non sono in buoni rapporti: lo si è visto nel suo recente discorso a Venezia, durante "Digital Venice", dove il premier ha faticato nell'esprimersi, suscitando imbarazzo ma anche divertimento fra i presenti. Immediata la risposta del web dove si sono diffusi hashtag, messaggi di sfottò e soprattutto una parodia con il discorso sottotitolato.

Discorso in Inglese di Matteo Renzi sottotitolato: parodia con migliaia di condivisioni

In molti, però, si sono divisi nel dare una lettura alla vicenda. Una parte meno considerevole di persone infatti sostiene che non è necessario conoscere una lingua straniera, anche da Presidente del Consiglio.

Pubblicità
Pubblicità

La pensa però diversamente la maggioranza degli internauti che è concorde nel sottolineare come sia importantissimo conoscere adeguatamente l'inglese. "Senza Inglese non lavori ma puoi guidare il governo" hanno scritto con amaro sarcasmo in molti su Facebook, Twitter e in generale nel mondo del blogging.

Matteo Renzi, parodia del discorso in inglese sottotitolato spopola su internet

Fra i vari orrori di pronuncia del premier si sottolineano "the" che diventa "de-de-de", oppure "also" che si trasforma in "olzooo". Chissà poi gli interlocutori cosa avranno pensato quando "process" è divenuta "prosex", locuzione dal significato completamente diverso e decisamente imbarazzante per una riunione internazionale. Si annovera, infine, "scisc" che sostituisce "she" (lei).

Alla luce di tutto questo, dunque, era inevitabile che in Italia, dove non manca sicuramente l'ironia, si scatenasse la satira.

Pubblicità

Sono fioccate quindi foto ritoccate, video e persino accostamenti con Silvio Berlusconi che, impacciato, ripeteva una frase in lingua inglese davanti alle telecamere in compagnia di Bush.

Volendo, però, essere pignoli c'è da chiedersi in che modo Matteo Renzi comunica ai vertici internazionali con gli altri capi di governo. Se non altro perché, nel caso in cui non dovesse farsi aiutare da interpreti, il rischio che possa capire altro o lasciar intendere pensieri differenti è piuttosto alto.