Questa mattina, giovedì 3 luglio 2014, si è svolto un incontro tra il leader di Forza Italia e il Presidente del Consiglio. Alle ore 8:30 Berlusconi è arrivato a Palazzo Chigi accompagnato da Gianni Letta. I temi del colloquio sono stati la riforma costituzionale e la legge elettorale. Sembra che Berlusconi abbia confermato quanto era stato stabilito nel mese di gennaio con il cosiddetto 'patto del Nazareno'. In quell'incontro si era parlato di riforma della legge elettorale. Queste argomentazioni saranno trattate anche nell'incontro dei gruppi parlamentari di oggi pomeriggio.

Proprio nel pomeriggio, è in programma un incontro molto importante tra Renzi e il Movimento 5 Stelle.

Pubblicità
Pubblicità

Vedremo cosa succederà nel colloquio odierno anche in considerazione del fatto che il Presidente del Consiglio ha molte aspettative dichiarando che 'se le cose funzionano bene è merito nostro se, invece, vanno male è solo colpa mia. Berlusconi sinora ha rispettato tutti gli impegni. Spero che questo possa avvenire anche con Grillo'.

Sulla questione è intervenuta anche il ministro Maria Elena Boschi dichiarandosi ottimista sulle riforme che saranno approvate nel prossimo futuro con l'appoggio della maggior parte delle forze politiche. Secondo il suo parere, l'incontro tra Renzi e Berlusconi riuscirà a velocizzare l'approvazione delle riforme costituzionali. Mentre, per quanto riguarda l'incontro di ieri sera con il Nuovo Centrodestra, lo stesso ministro ha confermato che non c'è stato alcuno scontro ma solo un normale confronto.

Pubblicità

#Governo #Silvio Berlusconi #Matteo Renzi