Dallo Sblocca Cantieri che attiva risorse per 30 miliardi di cui il 5 7 percento di privati fino allo Sblocca Burocrazia, dallo Sblocca Edilizia allo Sblocca Energia che prevede novità sull'ecobonus: sono questi alcuni dei 10 punti nel quali si articola l'operazione Sblocca Italia presentata ieri dal premier #Matteo Renzi durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi. Lo Sblocca Italia sarà varato con un decreto legge e un disegno di legge nel consiglio dei ministri in programma per fine agosto. Un insieme di provvedimenti che saranno "una grande leva per lo sviluppo" ha assicurato il ministro dell'Economia e delle Finanze Pier Carlo Padoan.

Ecco le 10 linee guida del piano Sblocca Italia del #Governo Renzi: 1 Sblocca Cantieri, 2 Sblocca Comuni, 3 Sblocca Reti, 4 Sblocca Porti, 5 Sblocca Dissesto, 6 Sblocca Burocrazia, 7 Sblocca Edilizia, 8 Sblocca Export, 9 Sblocca Bagnoli, 10.

Pubblicità
Pubblicità

Sblocca Energia. "Noi garantiremo - ha dichiarato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio durante la conferenza stampa di presentazione delle linee guida del progetto Sblocca Italia - che gli impegni presi su alcune grandi opere, come il Tap, vadano a buon fine". Chiede di più il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano: "Bene stabilizzazione #ecobonus edilizia - scrive su twitter il vicecapogruppo Ncd alla Camera Dorina Bianchi -. Conferma buon governo Ncd e ministro Lupi. Ora - aggiunge la Bianchi - si trovino risorse e coraggio per estensione #80euro".

Forza Italia di Silvio Berlusconi ironizza: "L'ultima volta che Renzi ha invitato qualcuno a stare sereno non è finita bene - ha dichiarato in un comunicato il deputato di Forza Italia Luca Squeri -. Ora che l'esortazione alla tranquillità è rivolta agli italiani - ha aggiunto - iniziamo davvero a preoccuparci.

Pubblicità

Sull'estensione del bonus fiscale di 80 euro al mese a pensionati e partite Iva - ha proseguito Luca Squeri commentando lo Sblocca Italia - il premier ammette di aver scherzato, e questa è - ha concluso il deputato di Forza Italia - la prima di una lunga serie di promesse irrealizzabili destinate a scontrarsi con conti che non tornano". "Visto lo stato dei nostri conti pubblici - ha detto il senatore di Forza Italia Andrea Mandelli - la ripartenza 'col botto' di Renzi somiglia più a una minaccia che ad una promessa. Più che il botto, a settembre ci aspettiamo l'ennesima botta di tasse".

"Rendere strutturale il credito d'imposta per la riqualificazione energetica degli edifici è un grande passo in avanti del Governo Renzi", ha affermato Vincenzo Piso, deputato del Nuovo centrodestra di Alfano e membro dell'ufficio di presidenza del gruppo commentando il piano Sblocca Italia. "Si tratta - ha aggiunto - di uno strumento di politica economica e una misura anticiclica importantissima".

Pubblicità

Soddisfatto il Partito democratico. "10 provvedimenti per sbloccare il Paese: dall`ambiente, alle infrastrutture, fino alla burocrazia e all`export. L`obiettivo chiaro è quello di liberare risorse ed energie. Il nostro Paese è rimasto imbrigliato per anni, troppi", ha scritto sulla sua pagina Facebook l'europarlamentare del Pd Simona Bonafè. "'Italiani state sereni' è il peggior viatico - ha dichiarato la deputata di Forza Italia Renata Polverini commentando le dichiarazioni di Renzi - per le vacanze che il Presidente del Consiglio poteva fare ad un Paese stanco e giustamente preoccupato dalle voci di una imminente manovra economica. E a - ha aggiunto la Polverini - nulla servono le promesse che poi comunque non riesce a mantenere come nel caso dell'estensione del bonus da 80 euro al mese". #Incentivi energia