Si riaccende lo scontro su #amnistia e #indulto 2014 in commissione Giustizia al Senato della Repubblica dove è ripreso l'esame congiunto dei quattro disegni di legge per la concessione dei provvedimenti di clemenza ad efficacia retroattiva auspicati dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. "In commissione Giustizia al Senato della Repubblica, il senatore Lumia del Partito democratico - ha affermato in una nota il senatore di Forza Italia Ciro Falanga - ha dichiarato che i risultati ottenuti dal #Governo Renzi in tema di sovraffollamento carceri vanno nella direzione giusta e pertanto esclude il ricorso a misure straordinarie come indulto e amnistia 2014.

Pubblicità
Pubblicità

L'assunto - secondo il senatore Falanga, relatore per la minoranza dei quattro ddl per amnistia e indulto - è fantasioso ancorché falso".

Aministia e indulto 2014, Forza Italia di Berlusconi all'attacco Pd di Renzi in commissione Giustizia al Senato

"Taluni provvedimenti - ha aggiunto il senatore di Forza Italia, il partito di Silvio Berlusconi che caldeggia le proposte di legge per amnistia e indulto 2014 - come la messa alla prova determinano una disparità di trattamento tra due soggetti autori dello stesso delitto. Sicché per uno - ha proseguito il senatore Ciro Falanga - c'è la possibilità di non andare in carcere con la messa alla prova, mentre l'altro, già giudicato, sta scontando la pena in carcere. Un piccolo dettaglio che forse sfugge - secondo il relatore di minoranza dei disegni di legge per la concessione di indulto e amnistia al senatore Lumia e al Partito democratico di Renzi".

Pubblicità

Amnistia e indulto 2014, Beppe Lumia: 'No misure di clemenza contro il sovraffollamento carceri'

Secondo il senatore del Partito democratico Beppe Lumia le leggi di "amnistia e indulto rappresentano, come dimostrano i risultati conseguiti, misure di per sé inidonee - secondo il senatore del Pd - ad ovviare alle inefficienze del sistema carcerario. Per tale ragione il Governo Renzi e la commissione Giustizia del Senato della Repubblica - ha aggiunto il senatore Lumia contrario a indulto e amnistia - hanno ritenuto di portare avanti interventi di natura strutturale come la legge sulla messa in prova ai sevizi sociali, la depenalizzazione, volti a risolvere le reali cause del sovraffollamento carceri".