Diversamente della previsioni che davano per "accantonate" le proposte di legge per #indulto e #amnistia 2014-2015, è ripresa con vigore questa settimana in commissione Giustizia al #Senato della Repubblica la discussione sui 4 ddl presentati come primi firmatari dai senatori Luigi Manconi, Luigi Compagna, Lucio Barani ed Enrico Buemi. Relatori dei quattro ddl per indulto e amnistia 2014-2015 sono il senatore Ciro Falanga di Forza Italia per la minoranza e la senatrice Nadia Ginetti del Partito democratico per la maggioranza che sostiene il Governo Renzi.

Amnistia e indulto 2014-2015: scontro Falanga - Ginetti (Pd vs FI) in commissione Giustizia al Senato

I due relatori sono stati invitati già da tempo a presentare un testo unificato per la concessione di amnistia e indulto 2014-2015. Il senatore del partito di Silvio Berlusconi, che pressa in commissione Giustizia su indulto e amnistia, ha già annunciato un suo testo base, mentre la senatrice del partito di Matteo Renzi continua a prendere tempo. Un nuovo scontro tra il senatore Falanga e la senatrice Ginetti, è andato in scena martedì 30 settembre durante i lavori per l'esame congiunto dei ddl per la concessone di indulto e amnistia 2014-2015 in commissione Giustizia al Senato della Repubblica, presieduta da Francesco Nitto Palma.

Indulto e amnistia 2014-2015: nuovo intervento del senatore Ciro Falanga (Partito democratico)

Il senatore Ciro Falanga ha ricordato in commissione che "le ragioni che avevano indotto all'inserimento in calendario dei ddl per amnistia e indulto erano legate anche all'esigenza di far fronte alle critiche mosse dall'Europa alll'Italia per le inumane condizioni di detenzione all'interno delle carceri".

Pubblicità
Pubblicità

Al riguardo il relatore di minoranza dei ddl per indulto e amnistia ritiene che "le misure risarcitorie adottate dal Governo Renzi in via d'urgenza non siano in grado di far fronte alle criticità". Falanga considera "necessario, nella propria qualità di correlatore dei ddl per amnistia e indulto, mantenere all'ordine del giorno della Commissione i disegni di legge n. 20 e connessi dal momento - ha sottolineato il senatore Ciro Falanga durante il suo intervento in commissione Giustizia riunita per discutere di indulto e amnistia - che riforme di carattere strutturale del sistema penale necessitano di provvedimenti di clemenza atti ad assicurare una effettiva parità di trattamento fra reclusi, in attesa di giudizio, per i quali eventuali benefici di pena", possono trovare applicazione, e detenuti con condanna definitiva", ha concluso Falanga caldeggiando le proposte per indulto e amnistia 2014-2015.

Pubblicità

Indulto e amnistia 2014-2015: nuovo intervento della senatrice Nadia Ginetti (Partito democratico)

La senatrice del Partito democratico Nadia Ginetti, invece, prima di presentare il testo unificato per amnistia e indulto 2014-2015 ritiene, in qualità di correlatrice, che "prima di procedere alla espunzione dall'ordine del giorno della Commissione Giustizia del Senato dei ddl per indulto e amnistia, sia necessaria - ha detto la senatrice Nadia Ginetti durante il suo intervento in commissione Giustizia - una interlocuzione con il ministro della Giustizia Andrea Orlando in moda da poter acquisire i nuovi dati relativi all'impatto delle modifiche legislative apportate nell'ultimo anno e mezzo sul sistema carcerario", ha concluso la senatrice Ginetti facendo riferimento alla nuova legge sulle pene alternative e al cosiddetto decreto svuota carceri.