Il raduno del Movimento 5 Stelle al Circo Massimo di Roma si farà e si chiamerà Italia 5 Stelle. Il via libera alla concessione dello spazio è arrivato dal "tavolo tecnico" che si è riunito oggi presso la sede del Mibact di via San Michele. Presente, tra gli altri, anche il sindaco Marino, a cui Beppe Grillo si era rivolto direttamente affinché accettasse di concedere lo spazio. In verità, Beppe Grillo si era rivolto direttamente anche ai Rolling Stones, che nello stesso luogo hanno tenuto un concerto pochi mesi fa.

Qual è la data in cui si terrà il raduno #M5S al Circo Massimo? Si tratterà di una manifestazione nazionale della durata di tre giorni, dal 10 al 12 ottobre.

Pubblicità
Pubblicità

Ci sono però alcune condizioni dettate da chi ha dato l'assenso alla manifestazione (tra cui la direzione nazionale per i beni archeologici e paesaggistici, la soprintendenza di Roma e quella ai beni culturali): vietata la ristorazione e la somministrazione di cibo all'interno dello spazio, mentre è stato richiesto che i servizi igienici siano schermati per garantire il decoro dell'area, che è comunque un bene archeologico di primissimo livello.

Al raduno del M5S al Circo Massimo sarà presente ovviamente anche Beppe Grillo, ci saranno numerosi parlamentari pentastellati presenti in tre gazebo per confrontarsi direttamente con gli elettori. Un gazebo dedicato ai deputati, uno ai senatori e uno agli europarlamentari. In altri stand si terranno dibattiti e incontri con i vari "portavoce" su temi specifici e non mancherà anche la musica, anche se per il momento non è dato sapere quali saranno i gruppi che parteciperanno all'evento.

Pubblicità

Il tutto, come ha fatto sapere lo stesso Beppe Grillo, viene finanziato con i soldi avanzati dalla campagna elettorale per le elezioni europee. Ma essendo l'evento più dispendioso mai organizzato dal M5S, viene comunque chiesta una mano ai supporter per aiutare attraverso delle donazioni (che si possono effettuare direttamente sul sito del Movimento 5 Stelle). L'attesa per il raduno M5S a Roma è di centinaia di migliaia di persone, il progetto, certamente, è di quelli molto ambiziosi.