Tornano dopo l'estate i #Sondaggi politici elettorali 2014 su #M5S, il #Pd di Renzi e Forza Italia di Silvio Berlusconi: secondo gli ultimi sondaggi SWG il Movimento 5 Stelle sarebbe in fase di risalita, con quasi un punto percentuale in più rispetto alla precedente rilevazione, ma il Partito Democratico di Matteo Renzi tiene. Vediamo nel dettaglio gli ultimi sondaggi elettorali per i vari partiti.

Sondaggi politici elettorali 2014, M5S, PD e Forza Italia: gli ultimi dati da Renzi a Berlusconi

I sondaggi sul M5S SWG del 29 agosto 2014 vedono risalire il Movimento 5 Stelle dal 21 al 21,8 per cento (rispetto alle rilevazioni del 31 luglio), tuttavia Renzi tiene. I sondaggi politici elettorali vedono il PD passare dal 44,1 al 45,2 per cento, mantenendo quindi uno stacco abissale dal secondo partito d'Italia, ovvero il Movimento 5 Stelle, e dimostrando quindi di non aver perso affatto consenso nelle ultime settimane. I sondaggi su Forza Italia di Silvio Berlusconi mostrano invece un ulteriore declino del partito di centrodestra, che passa dal 18,3 per cento al 16,8 per cento, perdendo 1,5 punti percentuali e risultando sempre più staccato dal M5S di Beppe Grillo.

Ultimi Sondaggi politici elettorali 2014 su SEL, Lega Nord, NCD e altri

Secondo gli ultimi sondaggi politici elettorali di settembre 2014 redatti da SWG, SEL si riprende lievemente passando dal 2,2 al 2,8 per cento, con Rifondazione comunista fermo all'1,6% e l'Italia dei Valori allo 0,7%. Nello schieramento di centrodestra abbiamo poi, secondo i sondaggi, il Nuovo Centrodestra di Alfano in lieve calo, dal 3,7 al 3,5%, e Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni che passa dal 3,5 al 3%. La Lega Nord negli ultimi sondaggi politici SWG continua a dimostrarsi in salute, passando dal 7 al 7,2 per cento. Infine, Scelta Civica appare ormai quasi inesistente nei sondaggi sulle intenzioni di voto degli italiani: secondo SWG raccoglierebbe a oggi, in teoria, solo lo 0,4% delle preferenze.

I sondaggi elettorali hanno perso molta credibilità in seno all'opinione pubblica dopo il flop alle precedenti elezioni politiche, dove i sondaggi sul M5S si rivelarono clamorosamente sbagliati, e il flop delle elezioni europee, quando mancarono di prevedere il "botto" del PD di Matteo Renzi. Voi cosa ne pensate di queste ultime rilevazioni? I sondaggi in questo caso hanno ragione? Il Partito Democratico di Renzi ha davvero un consenso ancora superiore a quello registrato nelle Europee? Fateci conoscere la vostra opinione lasciando un commento qui sotto!