Ritornano i #Sondaggi politici elettorali con la fine dell'estate. Entreremo nel dettaglio illustrando le intenzioni di voto condotte da tre istituti noti: Ixè, Swg e Demos. L'esito dei sondaggi elettorali risale al 12 settembre 2014 e sono stati resi noti rispettivamente dal programma tv Agorà Estate di Rai 3 (Ixè), dal quotidiano Repubblica (Demos) e dal sito Swg. Ci occuperemo dei dati riguardanti le coalizioni del Centrodestra, Centrosinistra e Movimento 5 Stelle, facendo riferimento ai singoli partiti con un occhio di riguardo al #Pd, Forza Italia e #M5S, ma anche per capire quali altre forze politiche riuscirebbero ad oggi, a superare la soglia di sbarramento per entrare in Parlamento.

Pubblicità
Pubblicità

Sondaggi politici elettorali Ixè del 12 settembre 2014

Continua il trend negativo seppur di entità leggera del PD che si attesta al 41,5%, un dato comunque molto rassicurante. Altalenante il M5S che viene indicato al 20,1%, in leggero calo di consensi Forza Italia al 15,5%. Resta forte la Lega Nord con il 7,6%, deludente NCD con il 2,3%, in crescita UDC all'1,9%. Fratelli d'Italia-An è indicato al 2,9%, SEL cresce fino al 2,2% mentre tutti gli altri non raggiungono l'1%. Il Centrosinistra rimane abbastanza stabile con il 44,4%, solo il 30,7% per il Centrodestra, al 20,1% il Movimento 5 Stelle.

Sondaggi politici elettorali Demos del 12 settembre 2014

Il PD viene stimato al 41,1%, in calo del 4,1% rispetto all'ultima rilevazione effettuata nel mese di giugno.

Pubblicità

Si attesta ed è in crescita il M5S con il 20,0%, alto il dato di Forza Italia stimato al 18,6% che sale rispetto a quasi 3 mesi fa del 3,6%. Disastrosa l'alleanza NCD-UDC che crolla al 2,9% quando a giugno veniva indicata al 6,7%, scende anche FDI-AN al 2,1%. Manca il dato di SEL che viene però accorpato a tutti gli altri piccoli partiti del CSX che danno un risultato del 5,8%. Le coalizioni: il Centrosinistra è al 46,9% ma in calo rispetto a giugno di quasi tre punti, cresce di 1 punto e mezzo il Centrodestra che è al 30,5%, già detto del Movimento 5 Stelle al 20,0%.

Sondaggi politici elettorali SWG del 12 settembre 2014

Con questo istituto possiamo effettuare un confronto con i dati rilevati la settimana scorsa. Il PD al 37,7% fa registrare solo un calo dello 0,2%, SEL al 2,0% (-0,1%), Rifondazione Comunista all'1,9% (+0,4%), le altre forze politiche del CSX sono sotto l'1%. Forza Italia viene indicato al 17,0%, in calo dell'1%, il NCD scende dello 0,3% e si attesta al 4,0%, piccolo guadagno per Fratelli d'Italia-An al 3,6%. Perde mezzo punto la Lega Nord con il 7,3%. Sale il M5S al 21,7% (+0,9%). Il Centrodestra è al 32,8% e fa registrare un calo dell'1,5%, il Centrosinistra al 43,0% (+0,4%), Movimento 5 Stelle al 21,7%. Dati ancora una volta molto contrastanti fra i vari istituti, ma teniamo conto che per adesso non si respira clima di elezioni politiche anticipate, tutti i dati sono da prendere molto con le molle.