Dopo il recente appello di Papa Francesco che ha indicato la via della clemenza per il rispetto dei diritti umani dei detenuti resta in primo piano nell'agenda politica il problema del sovraffollamento delle carceri italiane mentre in commissione Giustizia al Senato continua la discussione sui quattro disegni di legge che prevedono la concessione delle misure di amnistia e indulto 2014.

Manconi (Pd): ineludibile urgenza di provvedimenti di amnistia e indulto 2014

"Condivido in larghissima parte - ha dichiarato il senatore del Partito democratico Luigi Manconi annunciando la partecipazione al congresso dei Radicali italiani a Chianciano Terme - i temi qualificanti l'identità e l'iniziativa dei radicali, dall'ineludibile urgenza di un provvedimento di amnistia e indulto - ha sottolineato il presidente della commissione per la tutela e al promozione dei diritti umani - alla sacrosanta e saggia proposta di legalizzazione delle sostanze stupefacenti, da tutte le problematiche relative al fine vita - ha aggiunto ancora il parlamentare del #Pd Luigi Manconi - fino agli obiettivi fondamentali della libertà di cura e di ricerca scientifica".

Pubblicità
Pubblicità

Il senatore Luigi Manconi, come si ricorderà, è il primo firmatario del primo dei quattro disegni di legge per la concessione di #amnistia e #indulto presentato al Senato subito dopo la sentenza Torreggiani della Corte di Strasburgo e prima ancora del messaggio alle Camere di Giorgio Napolitano dopo il quale sono arrivati anche i disegni di legge sei senatori Enrico Buemi e Lucio Barani; il secondo ddl per indulto e amnistia, quello del senatore Luigi Compagna, è stato subito integrato al ddl di Manconi. Adesso si resta in attesa di un nuovo testo unificato per amnistia e indulto che però tarda ad arrivare.

Diritti umani, amnistia e indulto, Manconi: il Pd dia la tessera a Marco Pannella

"Da iscritto e parlamentare del Pd - ha aggiunto il senatore Luigi Manconi - mi auguro che la richiesta di iscrizione da parte di Marco Pannella al Partito democratico sia accolta al più presto e che con lui entrino tanti radicali.

Pubblicità

Il Partito democratico - secondo il presidente della commissione parlamentare per la tutela e la promozione dei diritti umani - ha bisogno come il pane di quella cultura garantista, antiautoritaria e libertaria che ha costituito una componente preziosa, seppur minoritaria della storia della sinistra italiana".

Amnistia e indulto per alleggerire sovraffollamento carceri, intervento Camera penale fiorentina

"Amnistia e indulto non sono certo una soluzione strutturale, ma si impongono in questa condizione di emergenza anche per alleggerire il sovraffollamento"; lo ha scritto in una nota il direttivo della Camera penale di Firenze dopo il decesso, per sospetta overdose, di una ragazza detenuta nel carcere fiorentino di Sollicciano. "Piccole riforme e provvedimenti tampone - hanno aggiunto nella nota i penalisti fiorentini chiedendo l'approvazione di leggi di amnistia e indulto 2014 - evidentemente non consentono di risolvere il problema della invivibilità delle carceri".