Continua nella aule parlamentari l'impegno del M5S, per tutelare i diritti dei cittadini. L'emendamento presentato dai portavoce del movimento al #Senato viene approvato nonostante il parere contrario del governo. La legge in discussione è la numero 132 sulla Giustizia Civile circa gli sfratti per le esecuzioni giudiziarie che determinano i pignoramenti.

La norma abrogata

Nell'articolo numero 19 della legge 132, relativamente alla lettera h, il governo ha inserito una norma che imponeva al giudice di procedere all'esecuzione delle aste per gli immobili non saldati, dando immediate disposizioni per procedere con gli sfratti. Ora, grazie all'emendamento numero 19.19 presentato da Ornella Bertorotta, Enrico Cappelletti e Maurizio Buccarella, i portavoce del M5S al Senato, si è ottenuto di abrogare questa lettera h. Nella precedente versione non veniva lasciata la possibilità a chi abitava nella casa sottoposta alla procedura esecutiva di continuare ad abitarci fino alla conclusione della vendita coatta.

L'importanza del risultato

Nella pagina del sito di Grillo viene richiamato uno studio fatta alcuni giorni fa dalla Fondazione SDL dove si metteva in evidenza come nel 99% dei quasi 47mila conti correnti aziendali analizzati siano state rilevate anomalie, per le quali si vede come dietro a chi non paga non si nasconde in realtà un malfattore incallito che non vuole saldare i propri debiti ma qualcuno che si trova in evidentissime difficoltà economiche prodotte dalla crisi, o peggio da speculazioni delle banche. Grazie a questa eliminazione di una norma vessatoria adesso, chi si trova nella condizione di lasciare l'appartamento per il fatto che non può più onorare le rate di mutuo, potrà continuare a viverci in attesa della vendita, consentendo di fatto la ricerca di una soluzione alternativa con più serenità.

Una vittoria del M5S

La crisi economica e finanziaria che ha travolto il nostro paese ha prodotto una recrudescenza di casi di pignoramenti in questi ultimi anni, con conseguente aumento degli sfratti. Il dramma di chi doveva lasciare l'appartamento, oltre al danno di averci rimesso molti soldi, è di chiara evidenza. Per questo motivo il risultato odierno del M5S, si conclude sul blog, è di enorme portata. #Camera dei Deputati