La questione di fiducia sulla riforma della giustizia 2014 "è una possibilità", ha dichiarato oggi il ministro della Giustizia Andrea Orlando rispondendo alle domande dei cronisti sull'ipotesi di cui si è discusso in queste ore secondo la quale il #Governo Renzi si appresta a porre la questione di fiducia sulla riforma del processo civile nell'aula del Senato della Repubblica, mentre in commissione Giustizia a Palazzo Madama prosegue questa settimana l'esame congiunto dei quattro ddl per #amnistia e #indulto 2014-2015 auspicati dal Quirinale per far fronte al sovraffollamento carceri.

Ddl per responsabilità civile magistrati, amnistia e indulto in commissione Giustizia al Senato

Intanto il Governo Renzi ha presentato in commissione Giustizia al Senato della Repubblica un emendamento al ddl sulla responsabilità civile dei magistrati che sostanzialmente riformula il testo all'esame.

Pubblicità
Pubblicità

La modifica del governo innalzerebbe inoltre da un quinto a un terzo la quota di stipendio dei magistrati che dovrebbe essere trattenuta in caso di responsabilità accertata. La commissione Giustizia del Senato, presieduta da Francesco Nitto Palma, ha stabilito per giovedì 30 ottobre il limite di tempo per presentare i subemendamenti. Nel frattempo, restano in discussione nella stessa commissione di Palazzo Madama i quattro disegni di legge per la concessione di amnistia e indulto 2014-2015 in attesa di un possibile testo unificato che dovrebbe essere presentato dai senatori Ciro Falanga e Nadia Ginetti (rispettivamente membri dei gruppi parlamentari di Forza Italia di Silvio Berlusconi e del Partito democratico di Matteo Renzi).

Riforma della giustizia, responsabilità civile magistrati: nuovo intervento del ministro Orlando

In tema di responsabilità civile dei magistrati "lavoreremo in modo aperto - ha detto il ministro della Giustizia Andrea Orlando - tenendo conto delle proposte emerse anche oggi, ma affermeremo la linea del nostro testo di legge, all'interno del quale c'è - secondo il guardasigilli del Governo Renzi che oggi ha seguito i lavori in commissione al Senato dove si discute anche dei ddl per amnistia e indulto 2014-2015 - un equilibrio che migliora l'attuale normativa".

Pubblicità

Riforma giustizia, responsabilità giudici, Lumia (Pd): positiva la proposta del Governo Renzi

"La proposta avanzata dal Governo Renzi è valutata positivamente dal gruppo del Partito democratico, naturalmente restano delusi coloro che la volevano utilizzare come clava contro l'autonomia della magistratura", ha dichiarato il senatore del Pd, Giuseppe Lumia, al termine della seduta di oggi della commissione Giustizia del Senato sul disegno di legge con le nuove norme per la responsabilità civile dei magistrati riformulato con un emendamento del governo. "La proposta - ha detto Beppe Lumia - è pensata per tutelare realmente i cittadini e non per organizzare l'ennesimo conflitto contro i magistrati, che ha fatto solo male al Paese"