E' stato aggiornato il calendario dei lavori della commissione Giustizia del #Senato della Repubblica dove resta nel calendario dei lavori della prossima settimana parlamentare - da lunedì 17 novembre a venerdì 21 novembre 2014 - l'esame congiunto dei disegni di legge per la concessione di amnistia e indulto 2014-2015.

Amnistia e indulto 2014-2015: aggiornamenti dalla commissione Giustizia del Senato della Repubblica

Oltre all'esame congiunto dei ddl per #amnistia e #indulto presentati dai senatori Lucio Barani, Enrico Buemi, Luigi Compagna e Luigi Manconi (presidente della commissione parlamentare per la promozione e la tutela dei diritti umani), proseguirà la discussione parlamentare sul disegno di legge che regolamenta le unioni civili e le coppie di fatto, quindi anche le coppie gay e il disegno di legge con le nuove norme per contrasto all'omofobia e alla transfobia sempre più diffusa in Italia tanto da richiedere appositi interventi legislativi.

Pubblicità
Pubblicità

Inoltre proseguirà in commissione Giustizia a Palazzo Madama, presieduta dal senatore Francesco Nitto Palma, l'esame del disegno di legge sul divorzio breve previsto nella riforma della giustizia e il ddl con le nuove norme che disciplinano il funzionamento del tribunale della famiglia e il ddl sulla magistratura onoraria.

Non solo indulto e amnistia, ecco gli altri temi caldi in commissione Giustizia al Senato della Repubblica

Non solo indulto e amnistia: tra i temi caldi in discussione in commissione Giustizia al Senato anche il disegno di legge su voto di scambio, falso in bilancio e autoriciclaggio nonché il ddl che modifica il codice penale in tema di sanzioni dei reati di associazione a delinquere mafiosa, usura ed estorsione. Inoltre si discuterà del ddl per l'abrogazione dell'art.

Pubblicità

278 del codice penale (Offese all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica) e del disegno di legge con le nuove norme e sanzioni penali sull'omicidio stradale.

Amnistia e indulto 2014-2015: si resta ancora in attesa del testo unificato Falanga-Ginetti

Per quanto riguarda i disegni di legge per amnistia e indulto 2014-2015 si resta ancora in attesa del testo di legge unificato per la concessione dei provvedimenti di clemenza ad efficacia retroattiva che dovrebbe essere redatto dai due relatori (senatori Ciro Falanga e Nadia Ginetti) dei ddl presentati dopo la sentenza Torreggiani della Corte europea dei diritti dell'uomo di Strasburgo e dopo il messaggio alla Camere del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano recentemente richiamato anche dall'Onu che chiede "misure straordinarie" contro il sovraffollamento carceri che costringe i detenuti a scontare delle pene in una situazione detentiva inumana e degradante. La senatrice Ginetti (Pd), prima di procedere alla redazione del testo unificato, ha però chiesto un nuovo confronto con il ministro della Giustizia Andrea Orlando che però tarda ad arrivare.

Pubblicità

Amnistia e indulto 2014: sabato 15 novembre nuova manifestazione radicale a Firenze

Intanto, a proposito di sovraffollamento carceri, amnistia e indulto 2014-2015 oggi a Firenze, la città del presidente del Consiglio e segretario del Pd Matteo Renzi, si svolge oggi (sabato 15 novembre 2014) l'ennesima manifestazione nonviolenta promossa dall'associazione radicale "Andrea Tamburi" davanti al carcere di Sollicciano. Con la manifestazione di oggi i radicali vogliono ricordare le morti all'interno degli istituti penitenziari, denunciare i continui trattamenti degradanti e inumani e all'interno delle carceri italiane e sollecitare al Parlamento l'approvazione di indulto e amnistia.