Torna l'approfondimento su #amnistia e #indulto. Oggi sabato 8 novembre faremo il punto sulla situazione in Parlamento e sugli ultimi appelli del pontefice Papa Francesco e Giorgio Napolitano, senza dimenticare la posizione dei Radicali Italiani, in prima linea ormai da anni per sensibilizzare la questione del sovraffollamento carceri e dei diritti dei detenuti, una lotta che ha portato più volte il leader Marco Pannella allo sciopero della fame e della sete. Vediamo insieme quali saranno le tappe più significative della prossima settimana, dal 10 al 15 novembre. 

Amnistia e indulto 2014, la manifestazione dell'associazione Detenuto Ignoto

Le ultime notizie su amnistia e indulto 2014 ci informano che è in programma tra tre giorni, martedì 11 novembre, un'importante manifestazione a Roma, dove difronte a Palazzo Montecitorio l'associazione Detenuto Ignoto darà voce a Maria Ciuffi, la madre di Marcello Lonzi, la cui morte in carcere fa discutere ancora oggi.

Pubblicità
Pubblicità

La Ciuffi non sarà da sola, insieme a lei infatti protesteranno anche diverse madri che come la signora Ciuffi stanno vivendo o hanno vissuto il suo stesso dramma.

Negli ultimi giorni il tema su amnistia e indulto e più in generale sulla delicata questione delle carceri italiane ha visto gli interventi di due delle personalità più importanti nel nostro Paese, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il pontefice Papa Francesco, che hanno sollecitato per l'ennesima volta il Governo ad attuare azioni concrete per risolvere l'attuale situazione. 

Amnistia e indulto, ultime notizie oggi 8 novembre: la presentazione del testo di legge alla Commissione di Giustizia del Senato

È evidente come gli appelli per amnistia e indulto debbano trovare quanto prima una risposta da parte del Governo presieduto dal segretario del Partito democratico Matteo Renzi, nonostante dall'esecutivo non siano mai giunte notizie positive a riguardo, esecutivo questo che ha dato la sensazione di non avere l'intenzione di varare un provvedimento simile.

Pubblicità

Le news su amnistia e indulto 2014 al giorno 8 novembre ci informano che martedì prossimo, in concomitanza con la manifestazione 'Basta tortura' promossa dal Detenuto Ignoto, in Parlamento riprenderà la discussione sul disegno di legge per amnistia e indulto. Quali novità attenderci in merito? Gli esperti sottolineano come ci sia la possibilità che si vada verso un disegno di legge che raggruppi le proposte di Barani, Buemi, Compagna e Manconi. 

Se volete conoscere le ultime notizie su amnistia e indulto vi invitiamo a cliccare il tasto 'Segui' in alto a destra.