Si torna al voto per le Elezioni regionali in Calabria 2014. Ma chi sono i candidati che si presentano per succedere ad Antonella Stasi e da quali liste sono appoggiati? E inoltre come si vota per le regionali? A questi quesiti risponderemo nel nostro articolo, con la guida al voto per le elezioni calabresi di domani 23 novembre 2014.

Orari Elezioni Calabria 2014: candidati e liste per le regionali, quando si vota

Partiamo subito dall'informazione principale per recarsi alle urne. Per le elezioni in Calabria ecco quando si vota: domenica 23 novembre 2014 con i seggi che resteranno aperti dalle 7 del mattino fino alle 23 della sera.

Pubblicità
Pubblicità

Un giorno solo per esprimere la propria preferenza e votare chi dovrà prendere il posto dell'ex governatore Giuseppe Scopellitti, dimessosi nell'aprile scorso dopo la condanna in primo grado per falso in bilancio e abuso d'ufficio (da allora la regione è guidata temporaneamente dalla giunta di centrodestra con a capo Antonella Stasi). Per quanto riguarda i candidati, sono cinque i pretendenti, ognuno appoggiato da una lista di partiti. Nel dettaglio si potrà votare o Mario Oliviero esponente del PD (dell'ala che fa riferimento a Cuperlo) e vincitore delle primarie del suo partito, oppure Wanda Ferro la candidata di Forza Italia e Fratelli d'Italia. Sempre per il centrodesta si potrà votare anche per l'esponente dell'UDC che corre da solo ed è appoggiato anche dal NCD: Nico D'Ascola. Infine gli ultimi due candidati sono Cono Cantelmi del Movimento 5 stelle e Domenico Gattuso per la lista di sinistra L'altra Calabria

Elezioni Regionali Calabria 2014: come si vota e polemiche sondaggi

Ecco infine come si vota per le elezioni regionali del 23 novembre 2014, le prime che propongono una soglia di sbarramento molto alta (l'8 per cento) e un premio di maggioranza.

Pubblicità

Per votare potrete esprimere la vostra preferenza sul nome del candidato o anche solo con una croce sulla lista che preferite (e automaticamente il voto andrà al candidato appoggiato da quel partito). In alternativa vi ricordiamo che è possibile anche effettuare il voto disgiunto, votando per un candidato e per una lista anche tra quelle non collegate al candidato. Ad esempio si potrebbe votare Oliviero come Presidente della Regione, ma dare poi il voto all'Altra Calabria o al M5S o a FI. Per esser aggiornati su come andranno le elezioni regionali 2014 in Calabria, cliccate segui in alto! #Elezioni politiche #Sondaggi politici