Vediamo quali sono i risultati pressoché definitivi delle elezioni regionali 2014 in Calabria, diciamo "pressoché definitivi", perché, allo stato attuale, ai dati ufficiali dello scrutinio mancano ancora due sezioni del comune di Castrolibero, ma ovviamente la sostanza non cambia. Il nuovo presidente della regione Calabria sarà Mario Oliverio, eletto con una percentuale plebiscitaria. La premessa fondamentale da fare, prima di vedere gli esiti dello scrutinio, con i voti e i seggi assegnati a ciascuna lista in sede di consiglio regionale, è che, così come accaduto in Emilia Romagna, anche qui la percentuale dell'affluenza alle urne è stata bassissima, con solo il 44,08% degli aventi diritto che si sono recati ai seggi, il 15 % in meno rispetto al 2010.

Pubblicità
Pubblicità

Elezioni Regionali Calabria 2014, risultati definitivi

Dunque, come anticipato, il presidente della regione Calabria sarà Mario Gerardo Oliverio, che ha ottenuto 489.559 voti, il 61,40%. Queste le percentuali e i seggi assegnati alle liste che lo sostenevano.

  • Il Partito Democratico ottiene 185.097 voti, il 23,68%, avendo così diritto a 9 seggi.
  • La lista Oliverio Presidente è stata scelta da 97.208 elettori, pari al 12,44% e corrispondenti a 5 seggi in consiglio.
  • I Democratici Progressisti si fermano a 56.878, ossia al 7,27%, percentuale che vale 3 seggi.
  • Calabria In Rete-Campodemocratico ottiene 40.738 voti, il 5,21% e 1 seggio.
  • La Sinistra si attesta su 34.109 elettori, pari al 4,36% e ottiene 1 seggio.
  • Nessun posto in consiglio regionale per Autonomia E Diritti, 29.297 e il 3,74%.
  • Centro Democratico si ferma a 26.805 e al 3,43%.
  • Il Nuovo Cdu ottiene 12.004 voti e l'1,53%.

Secondo candidato ad ottenere più voti è Wanda Ferro, scelta da 188.167 elettori, il 23,60%.

Pubblicità

Questi i dati delle liste.

  • Forza Italia viene scelta da 95.979 elettori, il 12,28%, e ottiene 5 seggi in consiglio.
  • La Casa Delle Libertà si ferma a 67.166 voti, l'8,59%, avendo diritto a 3 seggi.
  • Nessun seggio per Fratelli D'Italia-Alleanza nazionale, che ottiene 19.347 voti, il 2,47%.

A seguire troviamo Nico D'Ascola, scelto da 69.392 elettori, vale a dire dall'8,70% dei votanti. Così le liste: #Elezioni politiche

  • Nuovo Centrodestra ottiene il voto di 47.477 persone, pari al 6,07%, e si garantisce 3 seggi.
  • Unione Di Centro resta fuori dal consiglio regionale, con 21.011 voti, il 2,68%.
Abbiamo poi Cono Cantelmi, votato da 39.549 elettori, pari al 4,96%, e sostenuto dal Movimento 5 Stelle, che si ferma a 38.231 voti, il 4,89%; chiude questa lista di candidati, e la nostra rassegna sui risultati, praticamente definitivi, delle elezioni regionali Calabria 2014, Domenico Gattuso, con 10.549 elettori, l'1,28%, della lista L'Altra calabria, ferma a 10.043 voti, ossia l'1,28%.