Il terzo esecutivo tecnico Renzi si trova in difficoltà nel modificare la riforma delle #Pensioni nella Legge di Stabilità 2015 a causa della mancanza di coperture finanziarie; tuttavia la Cassazione ha dato il via libera al Referendum per l’abolizione della riforma Fornero mobilitato dalla Lega Nord appoggiata da Forza Italia, Sel e dal sindacato Cgil, in attesa della pronuncia della Corte Costituzionale.

Intanto le minoranze del Partito Democratico hanno chiesto di inserire nella Legge di Stabilità 2015 la proroga per il contributivo opzione donna e la cancellazione delle penalizzazioni per i lavoratori precoci che vogliono andare in pensione prima dei 62 anni: ancora in discussione soluzioni e provvedimenti per i quota 96 della scuola e gli esodati.

Pubblicità
Pubblicità

Sulla scia delle proposte del ministro del Lavoro, Poletti e dell’ex ministro Giovannini il commissario dell’INPS, Treu ha proposto una flessibilità delle pensioni con un sistema di uscita anticipata con il prestito pensionistico per andare in pensione prima dei 66 anni. Rimane ancora valida la proposta del presidente della commissione lavoro alla Camera dei Deputati, Cesare Damiano di una pensione anticipata a 62 anni con 35 anni di contributi con penalizzazioni e il calcolo dell’assegno per tutti con il metodo contributivo.

Sciopero generale della Cgil contro la riforma del lavoro e il #Governo Renzi

Intanto il sindacato Cgil ha annunciato il prossimo sciopero generale il 12 dicembre 2014 contro il governo Renzi e la riforma del Lavoro. Mentre l’esecutivo non prende provvedimenti per la riforma delle Pensioni e il ministro dell’Economia Carlo Padoan frena sulle ipotesi di possibili provvedimenti e cambiamenti nella legge di Stabilità a causa della mancanza di coperture finanziarie, i quota 96 della scuola hanno posto alla Corte Costituzionale il loro problema chiedendo giustizia alla magistratura.

Pubblicità

Se volete rimanere aggiornati sulle notizie di politica e sulla riforma Fornero v’invitiamo a cliccare sul tasto "Segui" sotto il titolo dell'articolo.